Torta allo yogurt e caffè


Ho ritrovato nella mia dispensa delle monofialette di caffè liofilizzato .. faccio a meno di dirvi la marca .... Avete notato anche voi la predisposizione in estate a svuotare la dispensa ?? Sarà poi per ritornare a riempirla in autunno di nuove golosità .. Comunque anche io stò spazzolando i residui bellici di gloriose preparazioni, che ora meritano di essere terminati. Al più presto possibile. E' come se in estate si chiudesse un capitolo, per poi riaprirne uno nuovo nella prossima stagione. Per me è questo il vero capodanno ...
Ma veniamo a noi ...
Perchè ho comprato il caffè liofilizzato, se nemmeno mi piace ?? Io, che adoro l'espresso, cosa faccio in casa con il caffè solubile ?? Credo che, qualche volta, quando vado a fare la "spesa", un folletto si impossessi di me e faccia acquisti pazzi ...ma potrebbe scegliere cose migliori !!
Comunque mi è venuta un'idea : una torta. Una torta che mi svegli e mi rianimi (e oggi ne ho veramente bisogno) ..... Una torta caffè !! Con lo yogurt (che non manca mai in frigorifero) e il liquore al caffè, che ha temporaneamente preso il posto della Bayles in casa mia.
E questo è il risultato.
Ingredienti
Per la base : 1 uovo grosso - 60 gr. zucchero a velo - 7 gr. caffè macinato (quello vero) - 10 gr. fecola o maizena - sale
Per lo strato croccante : 50 gr. cioccolato fondente al 70%
Per il ripieno : 400 gr. yogurt bianco - 200 ml. panna - 9 gr. colla di pesce - 3-4 cucchai di liquore al caffè - zucchero vanigliato - liquore alla vaniglia
Per la gelatina di caffè : 34 gr. caffè solubile (2 bustine) - 1 foglio di gelatina - zucchero - 120 gr. di acqua - 3 o 4 bacche cardamomo
Procedimento
Per la base : usate l'uovo a temperatura ambiente. Separate il tuorlo dall'albume. Montate il tuorlo con 20 gr. di zucchero a velo. Separatamente montate anche l'albume con un pizzico di sale ed il restante zucchero a velo. Incorporate delicatamente l'albume montato al tuorlo con movimenti dal basso verso l'alto. Quindi unite, sempre delicatamente, anche la fecola ed il caffè (io preferisco usare la fecola, perchè rende la base più soffice e spugnosa; la maizena la rende un pò più duretta).
Prendete una tortiera con fondo amovibile e ricoprite il fondo con carta forno. Versatevi il composto. Sbattete la tortiera sul tavolo per rendere spesso omogeneo il composto (aiutatevi anche con una spatolina) e cuocete in forno caldo a 190° per 15 minuti. Tirate fuori dal forno e fate raffreddare. Staccate delicatamente il fondo della torta dalla carta forno e rimettetelo nella tortiera.
Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o nel forno a micro-onde (molto più comodo, veloce ed efficace). Versatelo e spalmatelo sulla base. Mettete in frigorifero ad indurire (questo creerà uno strato croccante).
Preparate la mousse : ammollate la colla di pesce in acqua fredda. Versate lo yogurt in una ciotolona. Aggiungete il liquore al caffè e dolcificate a piacere (se usate yogurt non dolce dovrete anche aggiungere circa 3 cucchiai di zucchero a velo (vi conviene asseggiare). In un pentolino scaldate il liquore alla vaniglia con un cucchiaio di acqua. Quando è caldo, togliete dal fuoco ed unitevi la colla di pesce sgocciolata e strizzata. Scioglietela per bene e fate intiepidire. Nel frattempo montate la panna (non troppo, deve essere ancora piuttosto morbida, così riuscirete ad amaglamarla meglio - panna semimontata). Con movimenti delicati dal basso verso l'alto, unite la panna allo yogurt, facendo attenzione a non smontarla. Quindi unite anche la gelatina ancora liquida (versando a filo) e mescolate continuamente e molto delicatamente.
Versate la mousse sulla base e mettete in frigo a rassodare per almeno un'ora.
Per la gelatina : portate a bollore l'acqua con le bacche di cardamomo. Filtratela e scioglietevi il caffè, lo zucchero e la colla di pesce precedentemente ammollata e poi sgocciolata. Fatela sciogliere per bene. Fate intiepidire la gelatina prima di versarla sul dolce (dese essere fredda ma ancora liquida). Rimettete in frigorifero a solidificare per almeno 5 ore (meglio se la preparate il giorno prima).
Al momento di servire, passate il solito coltello lungo tutto il bordo della torta, così da separarla dalla fascia laterale. Sganciate la tortiera e servite la torta. A fette ... ovviamente ....
Questo dolce partecipa alla raccolta "A.A.A. ricette col cardamomo" di Solidea e Ale !!


Commenti

  1. evviva lo svuotamento della dispensa!!! magnifico risultato :) ti auguro un buon weekend

    RispondiElimina
  2. Anche a me succede spesso di andare al super e comprare cose impensabili soprattutto se vado con il buco allo stomaco, allora sono veramente capace di riempire il carrello di inutili schifezze...vabbè che ci vuoi fare...cmq questa volta il caffè lio ha fatto veramente una bella riuscita questa torta rinfresca e sveglia solo a vederla! Bravissima.

    RispondiElimina
  3. Fondente e golosissima, una bella fetta a quest'ora non direi di no. Veramente brava! Buon week end

    RispondiElimina
  4. wow Emanuela una torta da leccarsi i baffi e anche il piatto!!
    tutti ingredienti che adoro...yogurt, caffè...mmmm..bella fresca che si scioglie in bocca...caspita tra poco addento il pc!
    baci e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  5. Milla : Il super ci rovinerà tutti ... anche io , strenua paladina dei prodotti sani, artigianali ... ci cado dentro e non resisto !!

    Dada : grazie .. in effetti ci vorrebbe anche a me ... ma io e la torta siamo lontane ... troppo ... Buon fine anche a te !!

    Federica : devonoa ncora inventare i piccì commestibili ... sai come aumenterebbero le vendite ???

    RispondiElimina
  6. maddai stavo proprio organizzandomi per fare un dolce al caffé liofilizzato...é vicina la nostra partenza ed abbiamo bisogno di tenere gli occhi aperti percio' caffé e dolce al caffé...domani faro' il dolce!!!***

    RispondiElimina
  7. cavolo questa ha un aspetto davvero golosoooo !!!!

    RispondiElimina
  8. Io invece ho comprato oggi pomeriggio il caffè liofilizzato per una bavarese che non so quando, vorrei preparare ...
    Mi piace il concetto del periodo vacanziero simile al capodanno: il ritorno è un ricominciare importate e con più energie.
    Interessante lo strato croccante che va a completare el diverse consistenze che strutturano il dolce :))

    RispondiElimina
  9. Lenny.. dillo che lo fai apposta! Ti ho appena conosciuta e già la prima tua ricetta che ho visto, la mousse al cardamomo, ho sentito subito il bisogno di replicarla! Reinventata un pochettino ma comunque scopiazzata e ispirata da te! .. e ora crei quest'altra delizia.. la base, un croccante, l'interno cremoso dello yogurt e per finire... una fresca gelatina di caffè. Irresistibile e molto molto estiva!

    RispondiElimina
  10. Il caffè è uno dei miei punti deboli, mi piace troppo! Come te prefrisco quello espresso ma il liolifizzato non manca mai in dispensa, torna utile spesso per i dolci :-D
    Questa torta non può che piacermi, fresca e buona!

    RispondiElimina
  11. ...ottimaaaa, il pieno di energia! :)anche a me al supermercato capita di prendere una cosa che al momento ritengo indispensabilissima e poi di lasciarla in dispensa...però se si trasformano in queste delizie, ben vengano gli acquisti folli!! :):)
    cosa ne dici, si potrà preparare la versione con caffè quello "vero"??

    RispondiElimina
  12. che bella e golosa . questa la vorrei propio fare :) bravissima!

    RispondiElimina
  13. Il dessert ideale in questo periodo, noi lo adoriamo e senza averlo assaggiato, ne siamo conquistati! Possiamo immaginare la sua dolcezza,il momento in cui il cucchiaino si avvicina alle labbra....che meraviglia!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  14. Ciao! sembra davvero buonissima questa torta! poi lo yogurt ed il caffè si sposano benissimo per un dessert fresco e delicato!
    bacioni

    RispondiElimina
  15. Adoro i dolci al caffè e al cioccolato, questo tuo mi sembra molto interessante. Ho anche le bacche di cardamomo in casa (dono di un'amica tornata dall'India) per cui non ho davvero scuse per non provarlo! Complimenti e a presto

    RispondiElimina
  16. Ma che bella idea: devo cominciare a guardarmi in giro per decidere la torta di compleanno per l'ometto, che tra un mese festeggia.
    Questa gli piacerebbe di sicuro!

    RispondiElimina
  17. mi piace molto il sapore del caffè è questa torta fa al caso mio, mi piaace come hai preparato al base il ripieno la gelatina, visto che in agosto starò a casa , colgo l'occasione per farla, complimenti

    RispondiElimina
  18. Mariluna : il caffè per i viaggi e le vacanze... è una necessità diffusa !!! Quanti viaggi fatti di notte in macchina con il termos pieno di caffè .... e lo stomaco a pezzi il giorno dopo ...

    Fairy Skull : grazie !!!

    Lenny : allora non sono l'unica. Grazie !!

    Tania : e siamo in due. Grazie mille.

    Marzia : Sicuramente si può fare (ed è anche meglio) .. diciamo che si dovrebbe ...

    Snooky doodle : grazie a te !!!

    Sabrina e Luca : davvero trooooppo gentili !!

    Manu e Silvia : beh .. non posso nasondere che per me estate significa anche caffè freddo shackerato !!! Bacioni a voi

    Sabrine d'aubergine : Grazie. Pensa che avevo cercato in rete proprio l'abitudine di alcune culture a bere caffè aromatizzato con il cardamomo !!!

    Pupina : allora ti sei già messa all'opera ... che bello fare questi "lavori" di compleanno ...

    Susy : grazie mille !!!

    Gunther : anche a me piace approfittare delle vacanze per avere più tempo per cucinare !!! Grazie !!

    RispondiElimina
  19. Grazie per partecipare con questa meravigliosa torta.....

    RispondiElimina
  20. Solidea : grazie a voi per avermi accolto !! E' un piacere ....

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari