Torta morbida di yogurt e frutti di bosco

Momenti di dolcezza ... coccole da concedersi davanti alla tv o mentre si chiacchiera con l'amato, comodamente seduti sul divano cullati dalla voce calda di Malika Ayane. La forchetta affonda nella morbidezza della fetta ed il mondo esterno si dissolve ....
Cosa può fare una torta .... e che soddisfazione quando la si è fatta con le proprie mani e viene bene !!!

Ecco la ricetta :

Ingredienti per la base : 1 uovo grosso - 60 gr. zucchero a velo - 10 gr. cacao - 10 gr. fecola - 1 pizzico sale (base ricavata dal libro di Sadler - Dolci)

Per la mousse di yogurt e frutti di bosco : 170 gr. frutti bosco (io ho usato quelli surgelati) -400 ml. yogurt bianco - 200 ml. panna - 9 gr. colla pesce - 2 cucchiai liquore alla vaniglia - zucchero vanigliato - gocce di cioccolato - cannella macinata- zenzero in polvere

Per la decorazione : cioccolato fondente - zucchero a velo - frutti bosco

Attrezzature : una tortiera di 20 cm. di diametro

Procedimento

Per la base : tirate l'uovo fuori dal frigo 2 ore prima di usarlo (per la pasticceria, vanno sempre usati a temperatura ambiente). Separate il tuorlo dall'albume. Montate il tuorlo con 20 gr. di zucchero a velo. Separatamente montate anche l'albume con un pizzico di sale e i restanti 40 gr. di zucchero a velo. Incorporate l'albume montato al tuorlo con movimenti dal basso verso l'alto (per non smontarlo). Quindi unite sempre delicatamente anche la fecola ed il cacao setacciati.

Prendete una tortiera con fondo amovibile e ricoprite il fondo con carta forno. Versatevi il composto. Sbattete la tortiera sul tavolo per rendere spesso omogeneo il composto e cuocete in forno caldo a 190° per 15 minuti. Tirate fuori dal forno e fate raffreddare. Staccate delicatamente il fondo della torta dalla carta forno, eliminate quest'ultima e rimettete il fondo nella tortiera.

Preparate la mousse : ammollate la colla di pesce in acqua fredda. Versate lo yogurt in una ciotolona. Prendete i frutti di bosco dal freezer e scolgelateli, con una manciatina di gocce di cioccolato, nel forno a microonde. Tirate fuori e mescolate bene, in modo da sciogliere il cioccolato. (Regolatevi secondo il vostro gusto e mettete più o meno cioccolato in base al tipo che utilizzate e al sapore che volete dare; io ne ho usati circa 2 -3 cucchiai). Unite anche 1 o 2 cucchiaini di zucchero vanigliato, un pizzico di cannella ed uno di zenzero. Fate raffreddare. Quindi unite i frutti di bosco allo yogurt. Se usate yogurt non dolce dovrete anche aggiungere zucchero a velo. Se invece usate yogurt dolce, potete fare a meno. In un pentolino scaldate il liquore alla vaniglia con un cucchiaio di acqua. Quando è caldo, togliete dal fuoco ed unitevi la colla di pesce sgocciolata e strizzata. Scioglietela per bene e fate intiepidire. Nel frattempo montate la panna (non troppo, deve essere ancora piuttosto morbida, così riuscirete ad amaglamarla meglio - panna semimontata).Con movimenti delicati dal basso verso l'alto, unite la panna allo yogurt, facendo attenzione a non smontarla. Quindi unite anche la gelatina ancora liquida (versando a filo) e mescolate continuamente e molto delicatamente.

Versate la mousse sulla base e mettete in frigo per almeno 5 ore. (Meglio se la fate il giorno prima).

Al momento di servire, passate con un coltello lungo tutto il bordo della torta, così da separarla dalla fascia laterale. Sganciate la tortiera e decorate la torta con frutti di bosco, cioccolato fondente scagliato (tipo con l'affetta tartufi) e zucchero a velo.

Se amate le cose complicate, potete anche preparare delle mono porzioni usando dei coppapasta.

Come vino : Brachetto o Sangue di Giuda


Commenti

  1. uuuuuuuuh ma che voglia Emanuelaaaaa!!!! ;))
    Mi ero persa il tuo blog, stolta me!! ;-DDD
    Ma questa cheesecake colorata è una favola, molta molta molta voglia fa venire!! Brava proprio!

    RispondiElimina
  2. E dopo questa bella carrellata ecco il dolce..in..fundo :-) buono quanto tutto il resto delle tue ricette...ora vado ad iserirti nei mie blog preferiti...Brava!

    RispondiElimina
  3. Diciamo che ce la metto tutta !! Intanto ci provo. I dolci li adoro, il problema è cucinarli !!

    RispondiElimina
  4. Molto buona questa torta e anche fresca

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari