Chips di polenta fritte ... attimi di croccante golosità !!!


Già da un pò mi aggiravo nelle corsie del super dedicate agli snack salati guardando con curiosità le chips di polenta.... A me piacciono molto .... la polenta la adoro ... i fritti pure .... Ma si potranno fare in casa ??? In questo mondo tutto si può .. basta riuscirci ...
E comunque il mio dubbio era se friggere la polenta già cotta o fare un impasto di acqua e farina di mais ... ma non credo che il nostro mais leghi, non essendo glutinoso ... In fondo è diverso dal mais per tortilla messicane .. tutt'altra cosa .... Comunque, visto che dovevo fare la polenta, e da un punto bisognava partire, mi sono lanciata!!!

Ingredienti : Ritagli di polenta stesa sottilmente - olio di semi di arachide - sale (adoro le ricette senza dosi ... sono così trasgressive ....)
Procedimento :
Fate una bella polenta ... magari quella che impiega un'ora e mezza a cuocere. E intanto gustatevi a gratis una bella sauna in cucina .. altro che centri di bellezza...
L'importante è crederlo ....
Quando è pronta, disponete sul vostro piano di cottura un bel foglio di carta forno. E staccatene dal rotolo un altro pezzo uguale. Mettete qualche cucchiaiata di polenta sul foglio di carta forno e appiattite un pò ... non state lì tanto a perderci tempo. Mettete sopra l'altro foglio di carte forno e stendete con il mattarello, in modo da ricavare una sfoglia abbastanza sottile (controllate lo spessore che volete ottenere).
Fatela un pò raffreddare prima di togliere la carta sopra. Quindi ritagliatela a pezzi (e qui entra in campo la vostra fantasia di artisti quali siete...).
Poi conservateli in frigorifero.
Il frigorifero li seccherà un pò (forse più di un pò...) ... e credo che per questa preparazione sia l'ideale ..
Quando avrete deciso di prepararli, scaldate abbondante olio in una pentola per la frittura. Io ho preferito usare questo tipo di olio per 3 motivi : tiene le alte temperature (il suo punto di funo è intorno ai 180°C) - non è troppo saporito e non "interferisce" con il sapore della polenta, lasciandola più pura - non costa come l'olio e.v.o.
Quando è in temperatura, tuffatevi i ritagli di polenta, pochi per volta, in modo da non abbassare eccessivamente la temperatura. Quando sono belli dorati, scolateli su carta assorbente.
Eventualmente teneteli in caldo dentro al forno ...
Salateli prima di servire !! E buon sgranocchio ....

P.S. : Alla fine ho scoperto che in passato li faceva tali e quali anche la nonna di mio marito, ma inversione zuccherata .... e io che pensavo di essere originale ....
P.P.S. : un'altra volta vi annoierò con la cottura della polenta... è lunga da fare... figuriamoci da spiegare .... Per ora vi dico solo che l'ho preparata con la farina di mais varietà Ottofile .. che mi piace tanto .... ma va benissimo anche quella che avete voi !!!


Commenti

  1. Oh mamma..che buoni!questi spariscono in un attimo!

    RispondiElimina
  2. Nightfairy : confermo in pieno. Per queste preparazioni vale la legge : uno tira l'altro !!

    RispondiElimina
  3. ma sei geniale! questa me la segno! da buona padovana adoro la polenta figuriamoci se questa non la segno!! grazie!
    Baciiiiiiiiii

    RispondiElimina
  4. questi sono proprio sgranocchiosi....buonissimi...io poi vado matta per la polenta! io la friggo ma dopo averla tagliata a fettine sottili, invece l'idea di metterla tra due fogli è l'ideale per farla venire sottile sottile come le chips...sei troppo forte ;)))
    baci e buona domenica
    Fiorella

    RispondiElimina
  5. Ciao Forchettina, io vivo in Friuli...sai già cosa intendo!!! Gustose, fatte in casa? Ineguagliabili!!Bacioni!

    RispondiElimina
  6. complimenti per l'impresa io con questo caldo non credo che mi metterò all'opera nell'immediato però ti dico che mi isspirano, li proverò!!
    baci baci.

    RispondiElimina
  7. Meno male che ci sei tu a postare queste ricette "trasgressive"...sembrano eccezionali queste chip!

    RispondiElimina
  8. Ciao!!! Porto una grande notizia!!! Su Giallo Zafferano è partita una sfida “all’ultima brace”!Si tratta di un concorso per aspiranti griller, con in palio un barbeque del valore di 1.000,00 euro!
    Non farti scappare l’occasione di metterti in gioco! Collegati ed iscriviti gratuitamente a Giallo zafferano e partecipa anche tu!
    Trovi maggiori informazioni seguendo questo link:
    http://forum.giallozafferano.it/contest-bbq-grilling-experience/
    Se hai bisogno di una mano a capire come funziona, sono a tua disposizione, clicca sul mio nome in questo messaggio ed accedi al mio blog, lasciami pure la tua richiesta per email o nel post dedicato a questa iniziativa…..spero di vederti tra i concorrenti!
    Con simpatia:
    Clamilla (su giallo zafferano sono martinaS)

    RispondiElimina
  9. Federica : grazie .. certo .. magari non è tanto estiva ... ma in fondo la polenta si mangia tutto l'anno ... Baci Baci

    FeF : grazie Fiorella. Sempre un tesoro !!!

    Solidea : ci si intende .. ci si intende .... Grazie mille !!!

    Betty : sei una donna molto saggia !!!

    Barbara : grazie mille .. in questi giorni, più che trasgressiva, mi sento coraggiosa ..

    Clamilla : grazie mille per la dritta e per essere passata. Corro subito a vedere. Ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari