Crumble di pere, cioccolato e mandorle con crema pasticcera



Premetto che sono un pò stralunata .. quindi se dovessi scrivere delle fesserie, non preoccupatevi, non siete voi ma è la sottoscritta a perdere qualche punto !!!
D'altronde, per tutti, questi sono periodi un pò frenetici : si pensa a quello che si vuole donare agli altri, a quello che si deve preparare e la testa si riempie di infinite riflessioni.
E se la vostra mente è come la mia, allora anche i vostri sogni sono costellati di infinite corse all'ultimo momento !!!
Il risultato è che al mattino sono più stanca della sera precedente !!!
Ma in fondo .. trovo molto piacevole tutta questa organizzazione.
A parte tutto questo, oggi vi posto un dolce semplicissimo da fare, ma molto confortante. E dopo una giornata di lavoro, è quello che ci vuole !!!

Magari non è bellissimo ... ma meno bellino, non vuol dire meno buono ....

Ingredienti per 2 persone
Per il crumble : 30 gr. farina 0 - 20 gr. mandorle tritate finemente - 30 gr. burro - 30 gr. zucchero di canna Demerara - un pizzico di sale
Per il ripieno: 2 pere williams rosse - zenzero e cannella in polvere - 1 cucchiaio di zucchero di canna - Porto - cioccolato fondente
Per la pasticcera : 120 ml. latte - 1 tuorlo - 20 gr. zucchero - 15 gr. farina 00 - 1 pezzetto di buccia di limone e 1 pezzetto di bacca di vaniglia

Procedimento
Per le pere : sbucciatele, tagliatele a dadini e bagnatele con un pò di succo di limone, così non anneriscono. Spadellatele molto velocemente con lo zucchero ed un pizzico di spezie, in modo da farle un pò caramellare; sfumatele con un goccio di liquore e fate evaporare.
Tritate grossolanamente del cioccolato fondente.
Per la pasticcera : montate il tuorlo con lo zucchero; quindi unite la farina setacciata ed un pizzico di sale. Quindi versate gradatamente il latte, che avete precedentemente portato a bollore con la buccia di limone e la vaniglia. Filtrate al colino e rimettete sul fuoco e fate addensare la crema. Quindi toglietela dal fuoco e fatela raffreddare, mescolando per non far fare la pellicola superificiale.
Per il crumble : amalgamate, sbriciolando con le mani la farina setacciata, le mandorle tritate, con il burro, lo zucchero ed il sale. Fate riposare il crumble in frigorifero per una notte.
In ciotoline individuali versate sul fondo una parte di crema pasticcera(circa 2/3). Sopra disponetevi le pere, distribuitevi sorpa un pò di cioccolato e finite con un pò di pasticcera. Sopra disponetevi il crumble sbriciolato e cuocete in forno caldo a 180° per 25 minuti. Servite ancora tiepido.

Commenti

  1. Che buono adoro il crumble brava

    RispondiElimina
  2. Che buono! Un vero confort food.

    RispondiElimina
  3. Un cucchiaio di questo mi fa gola pure a quest'ora...come ti capisco cara manu...sarà pure un bel periodo quello natalizio! ma che ansie!!!! Un bacione. Paola
    (p.s. sale ridotto fine fine con batticarne direttamente nel suo sacchettino!)

    RispondiElimina
  4. mi sento moooolto homer con la bava alla bocca....... :-DDD

    RispondiElimina
  5. Steval : grazie mille !!!

    Acquolina : eh si .. ti riporta a casa !!!

    Paola : hai perfettamente ragione. E manca ancora qualche giorno ....
    Il batticarne è anche il mio alleato segreto in cucina ... a volte è molto più efficace dei vari macinini o tritatutto ...

    Babs : si .. anche alla mattina ci starebbe bene, e poi con il freddo di oggi ....

    RispondiElimina
  6. adoro i crumble!!!!
    sono coccolosi!

    RispondiElimina
  7. Secondo me con un paio di cucchiaiate di questo tutti gli stralunamenti se ne vanno...

    RispondiElimina
  8. Alem : a chi lo dici ....

    Virginia : passa tutto .. per cosa sarebbero fatti altrimenti i dolci .... se non per farci sentire meravigliosamente bene ???

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari