Biscotti con farina di mais e mandorle

Visto il tempo .. addirittura la neve ... l'idea di postare un'altra zuppa mi allettava .. ma due di seguito in fondo mi sembravano eccessive ... e quindi è meglio rimuginare su ciò che è già stato fatto....
Così mi sono detta : e se preparassi dei biscottini, che possono essere perfetti mangiati da soli o anche con uno zabaglione rinvigorente (manco fossi uscita a spalare la neve ... ma mi preparo e parto in anticipo .. in fondo non si sa mai ...)
E così ho preparato questi biscotti che sono una via di mezzo fra dei sablè e la tanto cara sbrisolona ... saporiti e rustici, eleganti ma con la sensazione che solo la farina di mais sa dare !! ...insomma .. degli sbrisolini ...
Devo dire che mi sono .. anzi .. mi correggo .. ci sono piaciuti (anche a papà e mamma), e così li voglio già rifare ... ma intanto ormai ci ho preso la mano !!!!


Ingredienti : 100 gr. farina 00 - 100 gr. farina di mais macinata fine - 70 gr. zucchero semolato - 40 gr. mandorle tritate finemente al robot - 70 gr. burro morbido a temperatura ambiente - 1 tuorlo d'uovo - buccia di limone grattugiata - i semini di 1 pezzetto di bacca di vaniglia, tagliato a metà e raschiato con un coltello - un pizzico di sale - 1 punta di cucchiaino di lievito - 1 cucchiaio di acqua fredda

Procedimento
In una grossa ciotola, mettete la farina bianca e il lievito setacciati con quella di mais. Fate una conca all'interno e mettetevi il burro. Iniziate a strofinare con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto sgranulato e completamente sbriciolato (cercate di essere veloci). Quindi rifate la conca e mettetevi al centro il resto degli ingredienti. Impastate con le mani sino ad ottenere un composto omogeneo, sempre il più velocemente possibile. Con l'impasto fate un lungo rotolo e avvolgetelo con pellicola o alluminio. Fatelo riposare in frigorifero per 1 notte. Il giorno seguente, tagliate il rotolo a fette e disponetele di nuovo su una teglia coperta con carta forno. Fate riposare per un'altra mezz'oretta in frigorifero. Quindi cuocete in forno caldo a 180° per 15-18 minuti circa (sino a doratura). Togliete dal forno e fateli raffreddare su una gratella.
Conservateli in una scatola chiusa.

Commenti

  1. gnamgnam... lo zabaglione rinvigorente con un biscottino lo voglio pure io! :D
    deliziosi!
    baci.

    RispondiElimina
  2. ces biscuits sont a croquer!!!!!!!!!!!
    bonne soirée

    RispondiElimina
  3. Certo rispetto alla zuppa qualche caloria in più lo dovrebbe avere... se poi inzuppato nello zabaglione poi... ma chissenef... pappiamocela tutta questa bontà!

    RispondiElimina
  4. E se ti dicessi che ho biscottato con farina di mais anch'io? Ma senza mandorle... Sarà il freddo, ma io sto facendo biscotti a oltranza... Carinissimi questi tuoi, che proverò. A presto!

    Sabrine

    RispondiElimina
  5. Moltoooo buoni, mi immagino la consistenza sotto i denti... la rugosità poi li fa biscotti da inzuppare! brava!

    RispondiElimina
  6. Friabili questi biscotti!!conoscendo la consistenza data da questa farina...immaginiamo la sostanza..e perfetta l'accoppiata con le mandorle!!
    dolci, ma non troppo!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Sembrano davvero ottimi... certo se ne potessi assaggiare uno...
    Mi può anche essere spedito per email volendo ;-)
    Matteo

    RispondiElimina
  8. il biscotto fatto in casa fa sempre tanto coccola!!!
    bella questa ricetta!

    RispondiElimina
  9. Betty : adoro lo zabaglione ...

    Furfecchia : stò impazzendo ...

    Aux delices des gourmets : Merci merci merci !!!

    Fantasie : ma hai ragione .. qualche sfizio che lo dovremo togliere, no ???

    Sabrine d'Aubergine : io giustifico tutto con il freddo .. ma il caldo mi fa gli stessi effetti !!!!

    Terry : grazie mille, davvero troppo gentile !!

    Manu e Silvia : avete colto nel segno, sapete che amo le cose non troppo zuccherate !!!

    Matteo : se vuoi ci provo ... ma credo che qualche problema ci sia ....

    Alem : hanno sempre un altro sapore !!!

    Marsettina : grazie mille !!

    RispondiElimina
  10. chissà che buoni! e mi è arrivata la farina di mais proprio ieri...

    RispondiElimina
  11. come mi piecciono!!! con la farina di mais resteranno un po' rustici, io li adoro!!

    RispondiElimina
  12. lise.charme : quando il destino chiama .. non si può non rispondere ...

    Vale : si, conferisce proprio una sensazione rustica, che piace moltissimo anche a me !!!

    RispondiElimina
  13. Con la farina di mais a noi SICURAMENTE piacciono assai! Penso anche che si possano mantenere bene....se ne restano ovviamente! Li faccio con le farine senza glutine...in casa mia è così,ma non dubito nemmeno che mi riescano bene. Grazieeee

    RispondiElimina
  14. Maria Giovanna : anche io li amo con la farina di mais. Hanno quel gusto e quella croccantezza che adoro, e poi durano davvero tanto (sempre ovviamente che si riesca a resistere). Li divorerete !!

    RispondiElimina
  15. This is amazing. I love everything what you do.

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari