Coppa di crema meringata alle mele e limone


Visto che sono solita a tediarvi con dolci sempre molto ricchi di cioccolato, e visto che ogni tanto anche a me piace cambiare sapore .. e per dimostrare anche a me stessa che riesco a combinare qualcosa di dolce senza il cacao o simili, ho preparato questa crema molto "limonata" che ha davvero una consistenza spumosissima (perchè i tuorli, invece di essere montati a freddo come faccio di solito, sono montati a bagnomaria, come per uno zabaglione).
E la meringa sopra, bruciacchiata con il cannello .. rende perfetto questo dolce, che ho preparato per 2 persone, ma vi garantisco che la dose ne soddisfa tranquillamente quattro .. cosa volete che vi dica .. ogni tanto esagero anche io e mi concedo una porzione doppia di dolce .. è la mia debolezza ...

Ingredienti per 4 persone : 2 mele golden - 80 gr. zucchero+ 2 cucchiai - 2 tuorli - 1 albume - 1 cucchiaio di succo di limone - buccia di 1/2 limone - 2 fogli di gelatina - un pizzico di sale - 1 cucchiaio di liquore alla vaniglia
Per la meringa italiana : 50 gr. albumi - 20 gr. zucchero semolato - 20 gr. acqua - 80 gr. zucchero semolato

Procedimento
Sbucciate le mele, pulitele, tagliatele a pezzi e strofinatele con una fettina di limone per non farle annerire. Mettetele in un tegamino che possa andare nel forno a microonde.
Cospargete con due cucchiai di zucchero, coprite e cuocete nel forno a microonde per circa 4 minuti. Tenete da parte 2-3 cucchiai del succo che hanno emesso.
Quindi frullatele e passate il composto al setaccio. Aggiungete la buccia e il succo di limone.
In un polsonetto, montate i tuorli con lo zucchero restante, un cucchiaio di liquore alla vaniglia e il succo delle mele tenuto da parte. Mettete su un bagnomaria e continuate a montare sino ad avere un composto gonfio e spumoso. Quindi togliete dal fuoco e amalgamatevi la colla di pesce (ammollata per 10 minuti in acqua fredda e poi sciolta in 2 cucchiai di acqua bollente). Amalgamate anche il passato di mela e fate raffreddare, mescolando il composto. Quando è freddo, unitevi l'albume montanto a neve con un pizzico di sale. Versate il composto in ciotole individuali e mettete a rassodare in frigorifero.
Per la meringa : cuocete gli 80 gr. di zucchero con l'acqua, portando la temperatura a 117-125°. A parte montate gli albumi con lo zucchero restante e qualche goccia di succo di limone. Versate a filo lo sciroppo di zucchero, continuando a montare sino a completo raffreddamento del composto. Mettetela in una tasca da pasticcere e spruzzatela aromoniosamente sul dolce. Poi scuritela con il cannello e servite il dolce.


Commenti

  1. Esagerare e' bello... tu ne hai data dimostrazione proprio adesso. Bella ricetta, veramente :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao davvero meravigliosa..è buonissima!!! Complimentissimi...mi piace tanto...a presto Luciana

    RispondiElimina
  3. ottima questa coppa! il sapore delicato delle mele con delle morbidissime meringhe!
    ci piace davvero moltissimo!
    sfida cioccolato vinta allora ;)
    baci baci

    RispondiElimina
  4. io adoro i dolci limonosi, ma non ho il cannello... potrei metterlo in forno???

    RispondiElimina
  5. la tua coppa mi piace tantissimo, e poi la meringa sopra è veramente originale (l'ho vista sempre solo su torte e mai su dolci al cucchiaio). Veramente un bel dessert!

    RispondiElimina
  6. sbam.... ahi ahi ahi.... mi è cascata la mascella! :-)
    ma dai... non puoi continuare a fare delle simili bontà! sei crudele.... :-DDDD

    RispondiElimina
  7. ma fantastico!!!!...con cosa posso sostituire il liquore alla vaniglia per renderlo adatto anche ai bimbi? Bravissimissima! e bellissima pure la nuova testata del blog! Complimenti. Bacioni, Paola

    RispondiElimina
  8. E' deliziosa e bellissima da vedere, si mangia già con gli occhi, anche se così facendo si spera decisamente di mettersene una generosa cucchiaiata in bocca! ^_^
    Deborah

    RispondiElimina
  9. Che tentazione......buona!!!
    io ho fatto una simil-meringa salata...Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  10. Mi ci tufferei dentro... stupenda...

    RispondiElimina
  11. Corrado : grazie mille, quando si parla di dolci .. è difficile che io riesca a trattenermi ..

    Luciana : grazie tantissime !!!

    Manu e Silvia : la sua assenza non si è fatta per nulla rimpiangere !!

    Alem : è sempre una valida alternativa, cerca comunque di fare l'operazione il più veloce possibile, così da non cuocere ancora la crema !!

    Alessandra : a me piace così tanto, che trovo stia davvero bene "quasi" su tutto !!! E poi fa molto torta di limone .. solo che è tutto ripieno !!!

    Babs : resisti .. resisti ... ma quanto è dura ...

    Paola : grazie .. ci voleva un cambio d'abito, e così mi sono data una veste molto "walt disneyana" .. ma è giusto non crescere mai completamente !! Il liquore alla vaniglia potresti sostituirlo con succo di limone o aumentando la quantità aggiunta di "acquetta" di cottura delle mele, o ancora meglio, con del succo di mela !! Si .. forse il succo di mela è l'idea migliore !!! Grazie tantissime !!


    Madama bavareisa : grazie grazie

    Cristina : ti ringrazio !!

    Federica : io ci provo ...

    Deborah : in effetti mangiata con la bocca .. diciamo che ci guadagna !! Grazie molte

    Acquolina : ciao Francesca, deve essere molto interessante la tua versione salata !! La meringa è sempre una gran cosa ....

    Cuocopersonale : è quello che ho fatto pure io .. grazie tante !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari