Dessert ai pistacchi e fiori di arancio .. dolce primavera ..


La voglia di primavera inizia un pò a farsi sentire, anche se siamo ancora terribilmente indietro. Ma mi basta una mezza giornata di sole, di calore sulla pelle, per pensare al profumi dei fiori, al verde dei prati e alle scampagnate primaverili.
Presa quindi da questo entusiasmo e da questi pensieri, ho preparato questo dolce dal colore verde brillante dei pistacchi e cremoso "di ricotta".

Ingredienti per 2 persone : 1 tuorlo - 1 albume - 100 gr. ricotta di pecora setacciata - 1 foglio di colla di pesce - 2 cucchiai di liquore alla vaniglia - qualche goccia di aroma di fiori di arancio - 5 gr. pistacchi - 5 gr. canditi all'arancia - 40 gr. zucchero - sale
Per la finitura : cioccolato fondente - pistacchi tritati al coltello

Procedimento
Montate il tuorlo con lo zucchero ed il liquore. Profumate con l'aroma di fiori di arancio. Quindi mettete su un bagnomaria e continuate a montare sino ad avere un composto spumoso (come lo zabaglione). Togliete dal fuoco ed amalgamatevi la colla di pesce, precedentemente ammollata in acqua fredda, quindi scolata, strizzata e sciolta in due cucchiai di latte scaldati. Amalgamate anche la ricotta setacciata. Quindi unitevi i pistacchi tritati grossolanamente e i canditi di arancia anch'essi grossolanamente tritati. Quando il composto è freddo, amalgamatevi l'albume montato a neve con un pizzico di sale. Ricoprite due stampini con carta forno. Mettete il composto negli stampini e poi in frigorifero, a rassodare. Tenete in frigorifero per qualche ora. Quindi sformateli e rotolateli lateralmente nei pistacchi tritati.
Fondete il cioccolato e e spalmatene uno strato sottile sul dolce. Rimettete a solidificare in frigorifero. Poi decorate con i pistacchi e servite.

Commenti

  1. questo è da sballo! fantastico!

    RispondiElimina
  2. Capisco molto bene la voglia di primavera e questo dolce ha l'aspetto goduriosissimo. Sicuramente da fare, grazie.

    RispondiElimina
  3. Alessandra : fa tornare il sorriso ... grazie !!

    Monella Golosa : chissà .. forse se la chiamiamo .. ma almeno entra nelle nostre case !! Grazie a te !!

    RispondiElimina
  4. Miiiiii, Emanuela!!! Poco dolce com'e' e' stato inserito subito nella mia cartella "Da fare".
    WOW

    RispondiElimina
  5. Ma tu sei una tentatrice!!! Libidine allo stato puro e fra l'altro pure senza glutine!!!
    Baci
    Stefania

    RispondiElimina
  6. Ma quanto è bello!!! e buono soprattutto....

    RispondiElimina
  7. Ma è irresistibile questo dolcino! Per noi che adoriamo il pistacchio...sublime!!
    Ce ne hai tenuti da parte due, come al solito, vero? ;)
    baci baci

    RispondiElimina
  8. molto bello e buono! complimenti!
    Francesca

    RispondiElimina
  9. Corrado : non dolcissimo, ma molto saporito ... che è la cosa più importante !!!

    FairySkull : chiama proprio il sole ...

    Stefania : si .. la pasticceria gode di queste creme, mousse che sono soffici e assolutamente gluten-free ... e meravigliose !!!

    Alem : ti ringrazio moltissimo !!

    Manu e Silvia : mi pare ovvio !!! Grazie tante.

    Marsettina : grazie grazie

    Francesca : grazie tante. Ogni tanto le famose ciambelle vengono ...

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia, bravissima!!

    RispondiElimina
  11. Vicky : ti ringrazio, sei davvero troppo gentile !!!

    RispondiElimina
  12. liquore alla vaniglia????? tipo???

    RispondiElimina
  13. Anonimo : io ho usato il liquore Vanil di Isolabella.

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari