Crackerini sfiziosi


Visto che sono convinta che di croccantezze e sfiziosità una persona non ne conosca mai abbastanza, e dal momento che si è sempre alla ricerca di soluzioni semplici e soprattutto veloci per risolvere situazioni di emergenza, in cui si deve preparare qualcosa e lo si sa con pochissimo anticipo, non ho potuto evitare di provare a fare questi cracker casalinghi, assolutamente privi di ogni forma di lievito, e che necessitano solo di un pò di tempo di riposo prima di poter essere cotti in forno.
Poi gli ingredienti in casa li abbiamo veramente tutti.
E possono essere serviti semplicemente da soli, oppure farciti con quello che più ci piace (io ho provato con stracciatella, pomodorini semisecchi e origano, ed uno tirava l'altro).
Fate voi ....


Ingredienti : 60 gr. semola di grano duro - 50 gr. farina 0 - 15 gr. olio e.v.o. - 6 gr. sale fino - 1/2 cucchiaio concentrato di pomodoro - 2 pizzichi di origano - un pizzico di peperoncino di Cayenna macinato

Procedimento
Setacciate le farine e mescolatele con il sale. Aggiungete l'olio, il concentrato, le spezie e 40 ml di acqua tiepida. Mescolate e poi impastate per 10 minuti, sino ad avere un composto liscio ed elastico. Dividete l'impasto in 3 palline, disponetele su una teglia, spennellatele di olio (se volete, aromatizzato) e copritele con pellicola trasparente. Fate riposare per un'ora e mezzo (meglio due).
Con la macchinetta della pasta, tirate delle sfoglie sottili, ritagliatele a triangoli. Disponeteli su una teglia coperta con carta forno. Cuocete per 8-10 minuti a 180°.

In alternativa, possono essere fatti anche bianchi (senza concentrato) ed insaporiti con semi di papavero, di nigella o sesamo. Mi sono piaciuti così tanto che io li ho provati in tutti i modi, e mi sono piaciuti !!
E poi durano per più giorni (e in una famiglia di 2 persone, fa davvero comodo).


Commenti

  1. Mi piacciono mi piacciono mi piacciono.. anche perchè li posso stendere con la macchinetta della pasta senza usare il mattarello (non mi ci raccapezzo ancora!!) li provo sicuramente.. il guaio è che ho idea che siano abbastanza rapidi da realizzare.. ma SIN TROPPO rapidi da mangiucchiare, ciao!!

    RispondiElimina
  2. Favolosi, mai provati e di sicuro da fare al più presto; complimenti
    un bacio
    cristina

    RispondiElimina
  3. Come sempre le tue ricette stupiscono e ingolosiscono...sei troppo brava!

    RispondiElimina
  4. tipo tacos!!! troppo sfiziosi!!!

    RispondiElimina
  5. wow...sembrano ottimi!!!veramente versatili e quindi perfetti per le mie cenette!!Il tuo abbinamento mi piace molto, adoro la stracciatella e credo che la sua consistenza si sposi benissimo con la friabilità e croccantezza dei cracker.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Barbara : in un battito di ciglia. Ed è vero : con la macchinetta è tutto molto più semplice !!

    Cristina : ti ringrazio tantissimo !!!

    Elel : e tu, come sempre, sei gentilissima !!

    Edi : beccato in pieno !!

    Lady B. : quando si incontrano sapori e consistenze diverse, tutto diventa più gustoso. E poi anche io ho un debole per la stracciatella .. meglio però che non la compri troppo spesso ... me la finisco con o senza cracker !!!

    RispondiElimina
  7. e anche questi li segno da fare quanto prima!!! come sempre bravissima!! ciaoooo!

    RispondiElimina
  8. Sfiziosisimi questi crekerini..ma quanto ci piacciono queste preparazioni! Ottimi con stracciatella e pomodori secchi, dolce e intenso allo stesso tempo!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. quante cose possono accompagnare questi crackers,sono veramente versatili, brava!

    RispondiElimina
  10. Federica : grazie. Te li consiglio, uno tira l'altro ...

    Manu e Silvia : e piacciono anche a me ... fin troppo ..

    Chiara : tutto quello che ti piace !! Grazie tantissime !!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari