Mousse d'ananas e versione soufflè


Chiamatela voglia di Caraibi, o semplicemente voglia di evadere.
Sta di fatto che l'immagine di me, su un isolotto sotto una palma, mentre sto sorseggiando un esotico cocktail, in questo momento mi prende molto.
Ma visto che sono abbastanza lontana da paesaggi tropicali e da mari cristallini (potrei provarci con il nostro lago, ma sono quasi sicura che non sarebbe la stetta cosa), non mi resta che illudermi con un dolce che profuma di sapori lontani ed evoca tutt'altre atmosfere.

E visto che ho davvero molto bisogno di evadere, ho preparato non uno, bensì due dolci, ognuno con metà di quella pigna che osservavo allegra sul tavolo !!!

Essenzialmente gli stessi sapori e la medesima preparazione, una in versione mousse fredda, e l'altra in versione "hot".

Ingredienti per 2 persone - versione soufflè : 1/2 ananas maturo - 1 tuorlo - 2 albumi - 40 gr. zucchero - un pizzico di sale - 3 grani di pepe di Szechuan pestati al mortaio - 1 pezzetto di bacca di vaniglia (circa 1/4) - burro - 10 gr. maizena - qlc. goccia di succo di limone
Procedimento
Pulite l'ananas, elimiando buccia e il cuore centrale. Frullatene la polpa, con un mixer a immersione. Pesatene 200 gr. Montate il tuorlo con lo zucchero. Quindi unitevi la maizena. Versatevi l'ananas frullato. Mettete il composto in un pentolino, aggiungete la vaniglia, aperta a metà e raschiata, il pepe e qualche goccia di succo di limone. Mettete su fuoco e fate addensare. Alla fine eliminate le spezie.
Fate raffreddare il composto.
Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale. Incorporateli al composto di ananas. Versate in due stampini imburrati e cuocete in forno caldo a bagnomaria (con acqua già calda e un foglio fra la base del tegame e gli stampini) a 180° per circa 30 minuti.

Ingredienti per la versione fredda : 1/2 ananas maturo - 1 tuorlo - 1 albume - 40 gr. zucchero - un pizzico di sale - grani di pepe di Szechuan pestati al mortaio - un pizzico di vanillina (o vaniglia naturale)- 10 gr. maizena - qlc. goccia di succo di limone - 1 foglio di colla di pesce ammollato per 10 minuti in acqua fredda - 70 gr. polpa di ananas tagliata a dadini
Procedimento
Pulite l'ananas, elimiando buccia ed il cuore centrale. Frullatene la polpa, con un mixer a immersione, aggiungendo anche un bel pizzico di pepe pestato, qualche goccia di succo di limone e una punta di cucchiaino di vanillina. Pesatene 200 gr. Montate il tuorlo con lo zucchero. Quindi unitevi la maizena. Versatevi l'ananas frullato. Mettete il composto in un pentolino e cuocetelo per pochi minuti, per farlo addensare. Togliete dal fuoco ed aggiungetevi la colla di pesce strizzata.
Quindi fate raffreddare il composto, mescolando. Unitevi l'ananas a dadini.
Montate a neve l'albume con un pizzico di sale. Incorporateli al composto di ananas ormai freddo, mescolando dal basso verso l'alto. Versate in due coppette e mettete in frigo a rassodare.

Per una versione più golosa e morbida, potete usare panna montata al posto dell'albume, ma io preferivo maggiore freschezza e più integrità di sapore; aumentando le dosi di colla di pesce, potete ottenere una una mousse "in forma" (io ne ho messa poca, quindi il composto è piuttosto cremoso, ma se volete un prodtto sformabile, dovete almeno raddoppiarle).



Commenti

  1. mmm..non sapremmo da quale iniziare??!
    Molto originali entrambi e perfetti come fine apsto..visto che l'annas fà tanto bene ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  2. E chi non avrebbe voglia, in questo periodo dell'anno, di trovarsi su una spiaggia deserta ed assolata con una pinacolada da sorseggiare guardando il mare sconfinato? Ormai le ernegie sono agli sgoccioli e le vacanze sono ancora lontanissime... Ci si consola con i dolcetti, bella l'idea di fare due versioni, da forno e da frigo, con lo stesso composto base!

    RispondiElimina
  3. Strepitosissime queste due ricette... dal gusto estivo, fresco e con tutto il brio dell'Ananas.. bravissima bacio

    RispondiElimina
  4. Voto per la mousse, non ho dubbi. Mi ci tufferei...
    BRAVA

    RispondiElimina
  5. sento da qui il profumo dell'ananas... e della spiaggia bianca, e del sole!!!!
    ARGHHHHH!!

    RispondiElimina
  6. mi piacciono entrambe le ricette! tutte e due da provare quanto prima!
    ma seconte usando l'ananas in scatole è la stessa cosa?
    Baci.

    RispondiElimina
  7. Io non saprei scegliere! buoni tutti e due! l'ananas ha un gusto fresco e inimitabile, mi piacciono le tue ricette.
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  8. manu
    sono entrambe intriganti e deliziose.
    semplicemente da provare :-)
    buona giornata e buon we!

    RispondiElimina
  9. Manu e Silvia : così dicono .. addirittura brucia i grassi .. insomma .. ogni scusa è buona !!

    Onde99 : hai raione, le ferie sono sempre troppo lontane .. tentiamo di tenere duro in tutti i modi !!!

    La cuoca Pasticciona : in effetti c'è una gran voglia di sole,e trovo l'ananas terribilmente solare !!!

    Corrado : io sono ancora dibattuta .. ma intanto me le sono mangiate entrambe !!!

    Alem : anche tu agli sgoccioli di energie ... ma devo dire che l'ananas aiuta a tirar su di morale !!!


    Betty : l'ananas al naturale sa un pò di poco. Forse varrebbe la pena provare con quello sciroppato, ma poi variano le dosi di zucchero. Con l'ananas fresco comunque ritengo sia meglio, perchè ha il giusto grado di dolcezza e sapore (sempre in base a quello che si trova ovviamente).

    Acquolina : grazie Francesca, sei sempre molto gentile. Anche io amo l'ananas, anche se inspiegabilmente, era da tantissimo tempo che non lo comperavo ... mah .. a volte ci si fossilizza ..

    mari_angela : grazie tantissime.

    Babs : grazie cara, buon fine settimana anche a te !!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari