Mousse di limone e pistacchi meringata

La meraviglia che si prova assaporando l'incontro fra l'acidità essenziale del limone e la dolcezza cremosa ed avvolgente della meringa è già cosa nota.
Il limone da solo sarebbe troppo acido e la meringa sarebbe troppo dolce .. ma insieme diventano perfetti, e questo nella vita mi ha sempre fatto molto riflettere ...
Sarà l'avvicinarsi del mio anniverario di matrimonio (a dire il vero .. forse sarebbe più corretto dire "nostro", dato che è una cosa che si fa in due ...), comunque mi sento molto romantica.
E così .. nell'attesa (anche di decidere cosa preparare per la nostra cenetta), dedico a tutte le persone innamorate questo dolce (ma anche a chi non lo è .. in fondo tutti abbiamo bisogno di dolcezza).
Non credo esista la ricetta di un amore eterno (se qualcuno la conoscesse, è pregato di contattarmi direttamente), ma credo sia importante essere diversi. Ed ancora più importante è rimanerlo, mantenenendo la propria individualità e personalità.
Come il limone e la meringa : meno apprezzabili da soli, ma perfetti quando sono insieme.

La particolarità di questa crema di limone è che non è fatta con solo buccia e succo, ma viene usato proprio tutto il frutto, previa lessatura di 1 ora. Il sapore è così molto intenso. Ma consiglio di usare limone piuttosto dolci, per evitare di avere un'amarezza eccessiva.

Ingredienti per 2 persone : 1 tuorlo e 1 albume - 1 limone - 30 gr. zucchero semolato + 4 cucchiaini circa (dipende dalla dolcezza del vostro limone) - 1 cucchiaio di liquore alla vaniglia - 1 pizzico di sale - 1/2 foglio di colla di pesce - 20 gr. pistacchi già puliti - 70 gr. ricotta (io ho usato una mista mucca e pecora)
Per la meringa : 1 albume - 45 gr. zucchero semolato - un pizzico di sale

Procedimento
Lessate il limone per 1 ora in acqua bollente. Quindi apritelo, eliminate i semi e frullate il composto, passandolo poi al setacccio. Amalgamatevi 4 cucchiaini di zucchero (vi consiglio di assaggiare, perchè la quantità di zucchero varia in base alla dolcezza del vostro limone). Unitevi anche la ricotta setacciata e i pistacchi tritati al mixer.
Ammollate la colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda. Montate il tuorlo con lo zucchero. Quindi, continuando a montare, unitevi il liquore. Mettete il composto su un bagnomaria e continuate a montare per ottenere uno zabaglione. Togliete dal bagnomaria ed unitevi la colla di pesce, sciolta in 1 cucchiaio di acqua calda. Unite anche la crema di limone e ricotta. Mescolate per bene e fate raffreddare. Montate a neve l'abume con il sale. Unitelo al composto con movimenti dal basso verso l'alto. Versate in ciotole individuali e fate raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore.
Per la meringa : in una ciotola, montate l'albume con un pizzico di sale. Aggiungete mano a mano anche lo zucchero. Quindi mettetela in una tasca da pasticcere e spruzzatela aromoniosamente sul dolce. Poi scuritela con il cannello e servite il dolce.

Commenti

  1. Con il limone lessato è nuova! ma mi ispirano moltissimo questi bicchieri! con i pistacchi poi....buonissimi!

    RispondiElimina
  2. uhhhhhhhh...... già dalla foto pare semplicemente fantastica!!!! manu, ma hai le manine d'oro!

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmmmmmmmm....che spettacolo!!

    RispondiElimina
  4. Mai cotto il limone.. interessante sperimentazione!!! Bravissima Manu!

    RispondiElimina
  5. Prima di tutto auguri per il tuo (ops, il vostro) anniversario di nozze, in seguito complimenti per questo dolce pazzesco! Mi piace molto l'idea di bollire i limoni prima di utilizzarli. Brava!
    A presto!
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. a me la meringa da sola non piace, nemmeno nella meringata, come dici tu, troppo dolce, eccezione fatta per la meringata al limone...non oso immaginare quanto sia delizioso questo dessert!!è proprio vero, è tutta questione di bilanciare gli eccessi, ci vuole equilibrio in tutte le cose! :) mi sa che lo preparo al mio amore quando finalmente ci vedremo questo weekend :)

    RispondiElimina
  7. Sarei curiosa di sapere chi è la meringa e chi il limone... nel mio matrimonio lo so bene e forse devo proprio farlo cuocere questo limone per togliere tutto l'amaro...
    Bellissime le foto e non appena mi comprerò il cannello (che il mio dolce doppio non ha voluto che comprassi) la provo!

    RispondiElimina
  8. quanto sono vere le tue parole... io personalmento sono più il limone, la meringa è lui :) complimenti per la ricetta e auguri per il vostro anniversario! un bacino dal pandino :*

    RispondiElimina
  9. Un dessert davvero raffinato. Complimenti

    RispondiElimina
  10. Ricetta di classe, è un connubio perfetto!!!La crema mi piace particolarmento... annoto e sperimento! Buona serata saluti Manu.

    RispondiElimina
  11. ma che bello questo dolce!

    RispondiElimina
  12. Acquolina : l'ho letto una volta come tecnica per fare una torta e così ho provato anche io, e viene davvero bene.

    Babs : e speriamo di continuare !!!

    Federica : grazie tantissime.

    Vicky : anche per me è stata una recente scoperta, ma viene bene !!

    Alessandra : grazie tantissime. In effetti è davvero un bel modo per usare tutto il frutto.

    mari_angela : grazie mille.

    Breadandbreakfast : condivido pienamente, su tutta la linea !!!

    Fantasie : meglio non dire chi sia il dolce e chi l'acido .. meglio non scoprirlo !!! Anche la mia dolce metà aveva dei sospetti nei confronti del cannello (chissà .. forse pensava che avrei dato fuoco a tutta la cucina). Forse lo fanno per la nostra incolumità ... chissà ...

    Tibia : grazie tantissime. Ma francamente non mi sembri granchè acida .. anzi, tutt'altro !!! Sei sempre così dolce.

    Barbara : ti ringrazio !!

    Manuela : grazie cara. l'insieme è davvero molto azzeccato. Poi, come sempre, ci si prova ...

    Alem : grazie mille. E poi è anche buono !!

    RispondiElimina
  13. caspiterina........fantastica!!!! non so proprio cosa scrivere perchè sono rimasta senza pasrole!!! ciao

    RispondiElimina
  14. Masterchef : tu mi lusinghi davvero !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari