Ravioli aromatici alle cipolle bionde

Un piatto davvero consolatorio, visto che oggi ne ho abbastanza bisogno.
L'anniversario di matrimonio è arrivato, ed è stato giustamente festeggiato.
Ma abbiamo ricevuto anche un bel regalino : una bella multa per superamento di limiti di velocità .. ma cavolina .. ce n'erano di giorni in cui mi poteva arrivare la bella letterina recante la felice notizia ... ed ivece tac !! Proprio in un giorno di festeggiamenti.
Vabbè .. noi siamo superiori a queste cose .. in fondo mi è capitato di peggio (come la morte del canarino nel giorno del mio compleanno .. anche in quel caso un giorno indimenticabile .. soprattutto per il canarino).
E visto che non possono mai andare male due cose contemporaneamente (o almeno lo spero), questi ravioli sono venuti anche meglio delle aspettative.
Le cipolle del ripieno erano talmente dolci che mi hanno ricordato quelli di zucca a cui sono abituata, anche se in questo caso non ci sono tutte quelle spezie.
E' un piatto semplice, con ben pochi ingredienti, ma ha la forza ed il gusto della semplicità.
Come ho detto, un piatto davvero consolatorio.

Ingredienti per 2 persone
Per la pasta : 90 gr. farina 0 - 20 gr. semola di grano duro - 1 uovo + 1 tuorlo - 1/2 cucchiaio di olio - un pizzico di sale
Per il ripieno : 250 gr. cipolle bionde - 2 filetti di acciughe sott'olio - 100 gr. ricotta mista - sale - pepe nero - olio e.v.o. - aglio - 1 foglia alloro - 1/2 foglia di salvia - le foglie di un rametto di timo
Per il condimento : burro salato - timo - prezzemolo - erba cipollina (da sforbiciare) - salvia - parmigiano reggiano grattugiato - aglio - pepe nero

Procedimento
Per il ripieno : affettate finemente le cipolle. In una padella, sciogliete a fuoco dolcissimo le acciughe con uno spicchio di aglio in camicia e una foglia di alloro, quindi unitevi le cipolle e brasatele molto dolcemente, senza farle colorire (eventualmente bagnate con del brodo di verdure o acqua calda). Al termine regolate di sale e pepe. Togliete dal fuoco e tritatele grossolanamente al coltello. Unite la ricotta, anch'essa setacciata. Regolate di sale e pepe ed insaporite con un cucchiaio di parmigiano grattugiato e la salvia ed il timo tritati.
Per il condimento : strofinate di aglio una ciotola. Mettetevi dentro il burro e scioglietelo a microonde. Quindi unitevi tutte le erbe aromatiche tritate ed un pizzico di pepe.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e fatela insaporire in una grossa padella, in cui avrete versato anche i burro (se fosse necessario, bagnate con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta). Insaporite con 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e mescolate per amalgamare bene tutto.

Commenti

  1. davvero consolatorio: un piatto così buono tira su il morale!
    grazie per la ricetta, da provare appena possibile!
    ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  2. oh bimba..... mannaggia alla multa ma, tanti tanti cari auguri per l'anniversario!

    RispondiElimina
  3. Auguri per l'anniversario che è una festa delle feste e va giustamente celebrato... peccato per la multa (ne ho ricevute due insieme, velox con sanzione economica e di cinque punti... per stare in compagnia!)...I ravioli parlano attraverso le tue foto, sono squisiti! Un caro saluto. Deborah

    RispondiElimina
  4. Buon anniversario, mi dispiace per la multa!Complimenti per questo piatto semplice ed appetitoso! Baci Manu.

    RispondiElimina
  5. meno male che c'erano ..i ravioli ! felice giorno

    RispondiElimina
  6. mannaggia per la multa!!!
    I ravioli hanno aiutato un po'???

    RispondiElimina
  7. augurissimi per l'anniversario :) mi dispiace per la multa, ne ho presa una anch'io per lo stesso motivo un mese fa... che nervi! per fortuna vi siete coccolati con questi ravioli... io amo le cipolle e non sai quanto questo piatto mi piaccia :) un abbraccio

    RispondiElimina
  8. un vero capolavoro :-)
    Ottimo piatto,
    Un saluto,
    Pier

    RispondiElimina
  9. mi hai conquistato!!!!! adoro le cipolle buoni buoni......posso postare la tua ricetta nel mio gruppo su facebook??? ti lascio il link per maggiori info

    http://incucinaconmasterchef.blogspot.com/2010/02/le-ricette-dei-migliori-blog-di-cucina.html

    RispondiElimina
  10. Acquolina : grazie a te !!

    Barbara : grazie mille, mia cara !!!

    Deborah : ma infatti, in barba a tutto, ovviamente l'ho festeggiato comunque !! Chissà perchè le cose vengono sempre in coppia !!! Grazie tantissime.

    Manu : grazie, guarda .. la multa è già dimenticata !!

    stefania. confidential : indubbiamente hanno aiutato !! Meno male che la cucina ci salva !!

    alem : direi proprio di si !! Basta mettermi un pò con le mani in pasta e tutto è scordato !!

    Tibia : eh si .. è un bel modo per far cassa .,, ma è inutile polemizzare su queste cose. Godiamoci questi ravioli, che ne vale la pena.

    Pier : grazie tantissime !!

    Masterchef : ma certo che puoi. Grazie mille.

    RispondiElimina
  11. Anch'io adoro impastare e fare la pasta in casa! Gustosi questi ravioli, brava!

    RispondiElimina
  12. Speedy70 : innanzitutto grazie per la visita. E grazie tantissime. Piace anche a me tantissimo impastare .. non so perchè, ma mi fa sentire bene !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari