Una colazione per le sorelle Nurzia


Una colomba è volata alta nei cieli, ed è arrivata nelle nostre case.
E' un dolce buono, anche da solo.
Ma se proprio siete dei golosi impenitenti, e la vita non avrebbe senso senza cioccolato, perchè non provare questo "pain perdu" al cioccolato, ovviamente fatto con la colomba !!!
Il giorni di Pasqua, è stata tutta un'altra colazione ....

99 Colombe

Ingredienti per due persone : 140 gr. fette di colomba, private della crosta (che mangerete voi spadellatori ... almeno che ci sia qualche ricompensa a chi mette tanto impegno) - 125 ml . latte - 1 uovo intero - 35 gr. cioccolato fondente - 25 gr. zucchero semolato - burro per le tegliette - gocce di cioccolato aggiuntive (facoltative .. ma non poi tanto)

Procedimento
Imburrate due tegliette monoporzione che possano andare anche in forno.
Tagliate le fette di colomba a triangoli. Tostatele leggermente in forno caldo.
Nel forno a microonde (o a bagnomaria) sciogliete il cioccolato tritato finemente, con il latte e lo zucchero. Quando il composto è fuso ed omogeneo, fatelo intiepidire. Poi unitevi l'uovo leggermente sbattuto. Fate raffreddare la miscela.
Mettete le fette di colomba nelle tegliette, sovrapponendole (e io consiglio anche di mettere fra uno strato e l'altro delle ulteriori gocce di cioccolato). Versatevi sopra il composto di uova e fate assorbire e riposare per un giorno in frigofiero, coperto con pellicola.
Il mattino seguente, scaldate il forno a 180°. Togliete la pellicola dalle tegliette e cuocetele in forno caldo per 20-25 minuti.
Quindi togliete dal forno a fare riposare per almeno 5 minuti prima di servire (giusto il tempo delle foto). Potete spolverare con zucchero a velo.




Un'altra ideuzza che vi consiglio è quella dei tartufini di colomba :
Ingredienti per 2 persone : 50 gr. colomba - 125 ml. latte - 40 gr. cioccolato fondente - 7 gr. mandorle intere senza pelle - cocco in polvere per decorare
Procedimento
Private la colomba della crosticina esterna, pesatene 50 gr. . Ammollatela con il latte. Quindi strizzatela e aggiungetevi le mandorle tostate leggermente e tritate grossolanamente. Fate delle palline e lasciatele riposare in frigorifero per una mezz'oretta.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente (o al microonde). Intingetevi i tartufi e disponeteli su un vassoietto ricoperto con alluminio o carta forno. Cospargete con il cocco e mettete in frigorifero a solidificare.
Se si è un pò più grandicelli, è possibile bagnare la colomba anche con del liquore. Se la colomba è una di quelle senza canditi, potete aggiungere della scorza di arancia candita.

Commenti

  1. Una colazione che dà la carica questa!
    bacio baci

    RispondiElimina
  2. ciao manu golosa!
    che bell'idea che hai presentato :-)
    grazie!
    buona giornata
    b

    RispondiElimina
  3. che golosità! slurp!!! bravissima!

    RispondiElimina
  4. eh ma qui si abbonda, addirittura due ricette...io non voglio fare l'ingorda e mi accontento della prima ;-D

    RispondiElimina
  5. se avessi ancora un po' di colomba farei "al volo" questi tartufini :D ciao!

    RispondiElimina
  6. deliziose entrambe le ricette! ma i tartufini sono troppo invitanti!!!!!!bravissima

    RispondiElimina
  7. Manu e Silvia : non è di certo a risparmio energetico ..

    Barbara : grazie cara. Non è davvero un mistero che io sia golosa ..

    Acquolina : grazie tantissime.

    Astrofiammante : e mi sono addirittura trattenuta sulla terza .. la colomba è già finita !!

    Sara b. : anche io ho già terminato tutto .. e si sente .. o meglio .. si vede ... ma in casa mia davvero non dura !!

    Lady B. : grazie mille. Sono di quelle sfizioserie che tentano sempre !!

    RispondiElimina
  8. Una bellissima ricetta...anzi..due, ma da te non mi potevo aspettare altro...
    Bravissima come sempre
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Anna Luisa : grazie tantissime per le tue belle parole. Come sempre, ci si prova !!!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Due ricette molto golose! La prima la proverò sicuramente! Buona serata Lauradv

    RispondiElimina
  14. Ciao, mi chiamo Davide Castoldi e sono uno chef.
    Volevo farti i complimenti per il blog: bellissimo!
    a presto.
    D.

    RispondiElimina
  15. Lauradv : grazie tantissime.

    Davide : Ciao, mi fa molto piacere fare la tua conoscenza. Ti ringrazio tanto per avermi fatto visita e per i tuoi complimenti. Ricambio subito la visita.

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari