Una delle mie insalate di mare, tiepida questa volta

Non ho mai cucinato tantissimo i calamari, se non in lunghe preparazioni (come "in zimino" .. ma attualmente non mi pare il caso) oppure fritti.
Finalmente mi sono decisa a prepararli, facendoli solo scottare in acqua bollente, come ho fatto la settimana scorsa.
E così si sono aperte le porte per infinite insalate di mare, che in estate, con un bel bicchiere di vino bianco fresco, mi fanno sentire in vacanza anche quando non lo sono ...
E illudendomi ancora di vedere (e sentire) dei temporali (che a detta del meteo dovrebbero rinfrescare .. anche se io non vedo nè temporali, nè saette .. tentomeno frescura), mi preparo già psicologicamente ai biscotti che prepararerò domani ... ma sono già allenata, visto che la follia mi ha portato sabato a fare dei taralli ... e poi chiamatemi pazza, di nome e di fatto !!!!

Ingredienti per 2 persone : 1/2 kg. cozze - 2 calamari di taglia media - 2 patate a pasta gialla - una dozzina di pomodorini ciliegini - 1 o 2 cucchiaini capperi di Pantelleria sottosale (fatti dissalare in acqua anche per 24 ore) - erbe aromatiche (basilico, prezzemolo, timo, alloro, rosmarino) - sale - pepe nero - olio e.v.o. - buccia limone - qualche ciuffo di rucola
Per la cipolla in agrodolce : 100 gr. cipolla rossa di Tropea - 40 gr. aceto bianco - 18 gr. zucchero - 3 gr. sale - olio e.v.o.

Procedimento
Per la cipolla : affettatela sottilmente. In un pentolino, versate l'aceto, lo zucchero ed il sale. Portate a bollore e poi cuocete per 5 minuti. Versate il composto bollente sulla cipolla, in un contenitore. Coprite e lasciate insaporire per 3 o 4 ore. Quindi scolate la cipolla, asciugatela con carta assorbente e conditela con un filo di olio e.v.o.
Lavate i pomodori, asciugateli, tagliateli in 4 e privateli dei semi. Fateli marinare in una ciotola strofinata di aglio con sale, pepe, timo, basilico e olio e.v.o..
Pulite i calamari, tagliateli ad anelli e sbollentateli per un minuto in acqua bollente salata con una foglia di alloro. Scolateli e teneteli da parte. Conditeli con olio, buccia di limone, sale, pepe e prezzemolo.
Pulite per bene le cozze e fatele aprire in una pentola con uno spicchio di aglio, un gambo di prezzemolo. Quando si sono aperte toglietele dalla pentola e dividetele dai gusci, scartando quelle rimaste chiuse.
Pulite le patate, pelatele e tagliatele a dischi; sbianchiteli per qualche minuto in abbondante acqua salata. Scolateli e lasciateli raffreddare.
Scaldate il forno a 180°. Ricoprite una teglia con carta forno. Strofinatela di aglio ed oliatela leggermente.
Disponetevi sopra i dischi di patate (giratele in modo che si ungano da entrambi i lati), con qualche ciuffo di rosmarino, sale, pepe e passateli in forno per una ventina di minuti (sino a doratura).
Disponete le patate sul piatto. Attorno disponetevi la cipolla, sopra le cozze, i pomodori (che se volete, potete far saltare velocemente in padella con le cozze) ed i calamari.
Rifinite con qualche cappero (sgocciolato ed asciugato), qualche foglia di rucola ed un filo di olio e servite.
Se volete, potete decorare l'insalata con delle bucce di pomodoro, passate in forno a 160° per una trentina di minuti (sino a quando si saranno seccate).

Commenti

  1. eh, un po' di follia per cucinare co ste temperature ci vuole...ma noi foodblogger un po' pazzerelli si è :D
    le insalata di mare mi mancano assai, e quanto mi piacciono!! deliziosa :)

    RispondiElimina
  2. Nooo, ma dai, noi adoriamo queste insalate di mare e di verdura! Questa ricetta è ricchissima di ingredienti e di sapori leggeri e freschi!
    Assolutamente da assaggiare!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. BreadandBreakfast : pazzerelle .. ma ci piacciamo così !!!! Grazie tantissime.

    Manu e Silvia : grazie mille. In effetti per l'estate è quello che ci vuole !!!

    Corrado : ermetico .... ma rende bene l'idea !!!

    RispondiElimina
  4. buonissima questa insalatina!!!Che gusto!!!Complimentoni!

    RispondiElimina
  5. UnaZebrApois : grazie tantissime. Le insalate di mare sono sempre un successo assicurato !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari