Gelatina di fragole e melone con glassa all'aceto balsamico

Non sono ancora in vacanza, ma ormai manca pochissimo.
Sarà per questo motivo che stamattina, appena alzata, mi sono rosvesciata il te caldo sul braccio (gran brutto risveglio ... ve lo sconsiglio).
E chissà se c'entra qualcosa pure la confezione di farina caduta per terra, e quindi tutto il pavimento imbiancato, sempre di prima mattina .. una vera goduria ....
Il conto alla rovescia quindi è già cominciato, e questo rende gli ultimi giorni un pò più lunghi, ma in fondo è divertente farlo.
Dà una scusa in più per festeggiare una giornata trascorsa e alla sera ci si sente molto più leggeri.
In quest'ottica - di leggerezza e di semivacanza - ho preparato questa dolcino totalmente a base di frutta.
Volevo qualcosa di diverso dai soliti tartufini per chiudere una cena, e questo è stato davvero un bel modo.
Abbastanza inusuale per me, che non avrei mai pensato che melone e fragole stessero così bene insieme.
Ma i libri servono anche ad illuminarci, e se un frullato (che avevo letto) aveva questi ingredienti, ho pensato che una "declinazione" un pò diversa poteva comunque avere un senso.

Ho usato pochissima colla di pesce, quel tanto che serve a dare una certa cremosità, mantenendo comunque la crema morbida.

Ingredienti per 2 persone : 2 fettine di melone già pulite (150 gr.) - 120 gr. fragole - 1,5 fogli di colla di pesce - 1 cucchiaio di zucchero di canna - 1 cucchiaio di porto - glassa di aceto balsamico per rifinire

Procedimento
Frullate la polpa di melone con le fragole pulite. Passate al setaccio.
Caramellate leggermente lo zucchero, quindi sfumatelo con il porto e 50 ml. acqua. Sciogliete bene il composto, togliete dal fuoco e fate intiepidire. Quindi unitelo al passato di frutta.
Ammollate la colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda, Quindi scolatela e scioglietela in un cucchiaio di acqua calda.
Unite alla crema di frutta, mescolando per amalgamarlo bene.
Versate la crema in due coppe da martini e mettete in frigorifero a rassodare.
Al momento di servire, rifinite con la glassa di aceto balsamico.

Commenti

  1. Bellissima la tua gelatina......un bel abbinamento......resisti le vacanze sono vicine ....mille baci Anna

    RispondiElimina
  2. noo.... dimmi che il mio commento ti è arrivato ...

    RispondiElimina
  3. dicevo ... (che nerviiiiiiiiiii)
    e sì che me lo avevi detto che anche tu l'aceto balsamico lo mettevi ovunque eh!!
    Ma qui non si tratta di un "ovunque" qualsiasi.. perché questo abbinamento è incredibilmente buono!!

    io passo per la colla pesce, preferirei provare con l'agar.. ;) per il resto, ottimo abbinamento e ottima presentazione!

    RispondiElimina
  4. Un abbinamento insolito tutto da provare

    RispondiElimina
  5. davvero particolare! ma intanto sia le fragole che il melone stanno bene con la glassa, perchè no allora insieme vero?
    Brava

    RispondiElimina
  6. L'aggiunta della glassa mi intriga. L'accoppiamento fragole e melone e' eccezionale: brava !!!

    RispondiElimina
  7. Ci sono delle giornate che non mi regge niente fra le mani, le odio, per fortuna capitano di rado, ma praticamente quando si innesca lo start vado a ruota libera!! Quindi ti capisco alla perfezione!!

    Bellissime queste coppette, mi immagino il sapore!!

    Un bacio

    RispondiElimina
  8. Kiss Kiss Anna : resisto .. ancora poco, poi è fatta !!!

    Fi0divanilla : capita anche a me .. i messaggi scompaiono .. pazienza !! Non parlarmi dell'agar agar .. ne ho una confezione in casa, di quello in polvere. Penso non sia molto buono .. ogni volta che lo utilizzo non va mai bene (soprattutto il suo sapore, sa troppo di cartone). Credo quindi che proverò a ricomprarlo di un'altra marca. Così vedo se sono io a non capirlo o se è la confezione che ho in casa che deve essere buttata via !!! Non so quanti piatti mi ha rovinato ... devo dire che per ora mi sta così poco simpatico, anche se vedo che lo usano tutti tranquillamente !!!

    Barbara : può sembrare un pò strano, ma i sapori insieme stanno davvero benissimo.

    gloria cucè : hai assolutamente ragione. Le fragole dallo al melone la freschezza che lui non ha. Si compensano il dolce e l'acido. Il dolce e l'agro, l'intenso con il delicato. E' una meraviglia !!!

    Corrado T. : come si dice .. non gli avrei dato due lire, e così ho provato. Mi sono ricreduta, completamente !!!

    Milla : sono arrivata a pensare che sia un problema di cervello : se in certi giorni non si sveglia, non c'è nulla da fare !! L'ideale sarebbe tornarsene a letto o fare il meno possibile ... poterlo fare !!!

    RispondiElimina
  9. ti confesso una cosa per tranquillizzarti: anche io una volta ne ho provata un'altra marca perché mi sono trovata in un supermercato dove lo vendevano a basso costo in buste! E ne ho approfittato. Risultato? Aveva un bassissimo potere gelificante rispetto a quello che sono solita utilizzare.. non andava bene niente!!
    Quello che prendo io è questo e lo trovi in tutti i Naturasì. Altrimenti basta che ne prendi uno in un buon negozio biologico, ecco tutto :) quello lì che ti ho linkato credo sia uno dei migliori o almeno IO mi ci trovo benisssimo!!

    RispondiElimina
  10. fi0rdivanilla : grazie Manu. Il mio l'ho preso in un negozio bio vicino a casa mia. E' di una marca tedesca, ero un pò scettica al momento di comperarlo, ma poi ho pensato che tra una marca e le altre, non facesse tantissima differenza (anche se non avevo molta scelta, visto che c'era una marca unica). E pensare che l'ho cercato tanto ... Ora riprendo forza e coraggio e riproverò con quello che mi consigli tu, almeno parto da una sicurezza, ed è già qualcosa. E vedrò chi di noi due (io o il gelificante) è il vero problema !!! Poi non avrò più scuse !!! Grazie per il tuo prezioso consiglio, ne avevo veramente bisogno !!!

    RispondiElimina
  11. sono certa fosse lui il problema! :))
    Ti dico: a me è stato regalato da un'amica un tipo di agar-agar diverso da quello che uso di solito e, non sapendo che potessero avere differente potere felificante, l'ho usato indifferentemente con la stessa dose di quello solito... e mi è venuta una schifezza! Quindi... :)
    Se per caso non lo trovi, te lo mando io in caso! Ok? :)
    :*

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari