Polpetti in agrodolce

Giuro che per questa settimana è l'ultima ricetta di pesce che propongo, e soprattutto che cucino.
Richiede un pò più di tempo nella cottura (rispetto alla precedente ricetta), perchè di solito i molluschi, se si fanno cuocere bene, richiedono tempi un pò più lunghi della semplice scottatura.
Ma fortunatamente ci sono ancora temperature che consentono di mangiare con piacere e soddisfazione piatti non caldi, quindi mi sembrava giusto approfittare !!!
Io l'ho servito come antipasto, proprio perchè è un piatto freddo, ma in dosi un pò più abbondanti può essere servito anche come seconda portata, sempre a temperatura ambiente (evitate il frigorifero, sia per una questione di gusto che di morbidezza, visto che, secondo me, tende a far indurire i molluschi già cotti).

Ingredienti per 2 persone : 650 gr. moscardini - 1/2 cipolla rossa - 1 spicchio di aglio - 1 foglia di alloro - 80 ml. aceto di vino bianco - 20 gr. zucchero semolato - 2 o 3 cucchiai di salsa di soia - sale - olio e.v.o.

Procedimento
Lessate i moscardini in abbondante acqua salata per mezz'ora, con una foglia di alloro. Quando saranno cotti e teneri, scolateli.
Metteteli in una ciotola strofinata di aglio.
Affettate sottilmente la cipolla e marinatela in acqua fredda con un pizzico di zucchero, per almeno mezz'ora.
Scolatela, asciugatela ed unitela ai moscardini.
Per la marinata : portate a bollore l'aceto con lo zucchero. Fate sobbollire per 4 minuti, quindi unite la salsa di soia, un pizzico di sale ed uno di zenzero. Pepate e versate tutto nella ciotola.
Fate marinare per almeno 3 ore (anche mezza giornata).
Scolate i moscardini con la cipolla, rifinitecon un filo di olio e servite.

Commenti

  1. Mai provati in agrodolce... ci faccio un pensierino ^_^
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  2. Bellissima ricetta cara!!!! Puoi tranquillamente continuare a postare ricettine con il pesce a me piace molto!!!!!

    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Bella questa ricetta, possono essere serviti come due diverse portate...e come antipasto fanno un gran bel figurone! quindi meglio di così! E poi i polpetti sono molto più morbidi del polpo quindi sarà ancora più deliziosa!

    RispondiElimina
  4. Da provare in effetti, l'idea mi piace molto!

    RispondiElimina
  5. Gialla : è un modo un pò diverso per prepararli !!

    Francesca : è vero che di ricette non se ne hanno mai abbastanza .. ma forse ogni tanto esagero !!!

    Mirtilla : io adoro tutti i molluschi. I polpi non dovrei nemmeno guardarli da lontano, per via della gastrite .. ma chi resiste !!!

    Edda : Grazie tantissime.

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari