Quadrotti cioccolato e nocciole, senza farina - per un caffè più dolce ...

Cosa volete che vi dica : io sono sempre stata innamorata dell'abbinamento cioccolato-nocciole.
Mi sono sempre persa dietro a creme spalmabili o a gelati di questo gusto, per non parlare dei cioccolatini con il cuore di nocciola, inevitabilmente i miei preferiti durante l'infanzia e l'adolescenza (non sto neanche a dirvi il nome della marca ...).
Lo trovo uno dei più classici, tranquilli, forse scontati accostamenti che si possano fare, ma è talmente perfetto che a volte mi pare quasi inutile cercare abbinamenti più estrosi.
Avevo la necessità (e soprattutto la golosità ... queste non sono propriamente cose di cui si necessita) di preparare un dolcino da servire con il caffè, e quindi ho pensato di fare una "mini-tortina" intensamente concentrata (la base è di cioccolato, senza una traccia di farina), con nocciole e caffè. Non ho messo molto burro per farla un pò più leggera, intanto c'è il cioccolato e la frutta secca ... bastano loro a renderla golosa !!!!

Assolutamente da rifare !!!

Ingredienti per 1 teglietta (dose per 2 /3 persone) : 20 gr. nocciole spellate e tostate – 10 gr. burro – 60 gr. cioccolato fondente – 1 uovo grande – 40 gr. zucchero – 1 cucchiaio liquore alla nocciola – 1 cucchiaio raso caffè macinato – un pizzico di sale - zucchero a velo per rifinire

Procedimento
Fondete a bagnomaria il cioccolato con il burro. Montate il tuorlo dell’uovo con lo zucchero. Quindi unitevi un pizzichino di sale, le nocciole tritate finemente, il cioccolato fuso, il caffè ed il liquore alla nocciola.
Per ultimo unitevi l’albume montato a neve, amalgamando delicatamente, con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontarli troppo.
Versate il composto in una teglietta ricoperta con carta forno (io ne ho usata una usa e getta di alluminio di quelle piccole .. da monoporzione per la lasagna, per intenderci) e cuocete in forno caldo a 180° per 25 minuti circa.Togliete dal forno e fate raffreddare. Quindi capovolgetela e staccate dolcemente la carta forno. Spolveratela di zucchero a velo e tagliatela a quadrotti prima di servire.

Commenti

  1. Non posso resistere!!!!!! Che buoni questi quadrotti!! Anche io adoro l'accostamento cioccolato-nocciole!! Li proverò al più presto ;))) Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  2. Appunto, e chi sa resistere? Mi danno l'idea di un tenero....brava! anzi, bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. Buoni, li faccio spesso anche io!

    RispondiElimina
  4. Ma tu mi tenti!Guarda qui che delizie!!!Mi leccherei lo schermo!!!

    RispondiElimina
  5. Questi sono da svenimento....
    Braverrima!!!

    RispondiElimina
  6. Belli e buoni sicuramente!

    Ma quanto mi piace il gelato BACIO con le nocciole croccanti di Grom?

    Ciao e buon fine settimana,
    Barbara

    RispondiElimina
  7. io la adoro già solo a leggere gli ingredienti!! deve proprio essere squisita!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. Che bella idea! Una mini tortina da gustare insieme al caffè... resa migliore dal fatto che sia senza farina! Così la possono mangiare anche i celiaci no? Brava, ottima ricetta!

    RispondiElimina
  9. Bè insomma il duo cioccolato e nocciole è suiper goloso! Buonissimi questi quadrotti, il retrogusto da caffè ci sta proprio bene!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. :-)
    un sorriso goloso cara manu!
    ciao

    RispondiElimina
  11. golosissima questa tortina,prendo subito nota.
    Bravissima

    RispondiElimina
  12. Eka : sono sicura ti piaceranno !!!

    Federica - Pan di ramerino : anche a me le ricette senza farina, per via della loro morbidezza, mi affascinano sempre !!!

    Elel : e allora sappiamo quanto siano tentatori !!

    UnaZebrApois : con i primi freschini, ce li possiamo concedere !!

    Corrado : anche io svengo sempre davanti a cioccolato nocciole ... mai avrei creduto di meritarmi un simile complimento !!!

    Barbara : Lo ammetto, se proprio dovessi scegliere, potrei anche rinunciare a tutti gli altri gusti !!!

    k@tia : c'è il solito problema : a prepararla, poi la si finisce subito !!!

    FairySkull : grazie mille.

    Mirtilla : si, va benissimo anche per gli intolleranti. Questo tipo di dolci, senza farina, sono anche meglio !!!

    Manu e Silvia : completa l'insieme. Io li ho terminati ancora prima di finire di pronunciarli !!

    Babs : non si rinuncia mai ad un sorriso goloso, se dietro c'è del cioccolato !!!

    gloria cuce' : grazie tantissime.

    RispondiElimina
  13. E se non ho il liquore alla nocciola,cosa uso?
    Li devo fare....

    RispondiElimina
  14. Va benissimo qualsiasi liquore a te piaccia : potrebbe andare bene uno alla vaniglia, oppure del rhum, brandy o cognac. O per dare un gusto un pò di arancio anche Grand Marnier o Cointreau. Tutto dipende dall'aroma con cui preferisci arricchirlo. Potresti usare anche del latte al posto del liquore, ma a me un tocco un pò alcolico e aromatico piace sempre !!! In alternativa, puoi fare la stessa ricetta con le mandorle usando come liquore l'amaretto !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari