Tonno al sesamo nero

E' la settimana del pesce ....
Io prometto (con la sincerità di un vero marinaio) piatti di carne, fumanti e sugosi ed invece continuo a preparare piatti di pesce. Ovviamente non mi sono ancora del tutto rassegnata a fare il cambio di cucina !!!
Come nell'armadio i maglioni prendono il posto delle canotte (lo devo ancora fare ... come sempre nicchio e tergiverso ...), allo stesso modo brodi di carne e fondi bruni sostituiscono quelli di pesce e vegetali nel mio freezer.
Mi devo convincere e dare una mossa ... e lo scrivo proprio per spronarmi a farlo : se leggo una promessa che mi sono fatta ... forse la realizzo sul serio.

Parlando di cose ben più utili, questa preparazione di tonno è sicuramente di origine asiatica, ed è uno dei modi in cui preferisco mangiarlo.
E' saporita e gustosissima : il tonno, essendo solo scottato, mantiene tutta la sua morbidezza e carnosità.
La salsa invece è sapida e gustosissima, realizzata con la salsa di soia ed una sorta di dashi molto veloce e semplice da fare.
Ed i semi di sesamo neri sono una recente scoperta, ma mi piacciono tantissimo e con il tonno " ça va sans dire " stanno davvero bene !!!

Ingredienti per 4 persone : 2 fette di tonno (500 gr.)
per la marinata : 4 cucchiai di salsa di soia – zenzero in polvere – succo di una fetta di lime – 1 spicchio di aglio – peperoncino di Cayenna – erba cipollina – sesamo nero
per la salsa : 50 gr. salsa di soia – 3 pizzichi zenzero in polvere – succo di 1 fetta di lime – 1 pezzo di alga kombu – 1 cucchiaino zucchero – 1 cucchiaio di aceto bianco – wasabi in polvere

Procedimento
Strofinate di aglio una teglia. Mettetevi dentro le fette di tonno, mescolate tutti gli ingredienti della marinata, versatela sulle fette di tonno e giratele per farle insaporire da tutte le parti.
Quindi mettetele una sull’altra dentro un sacchetto di plastica, con la marinata.
Richiudetelo e lasciate riposare in frigorifero per ½ giornata.
Per la salsa : mettete un pezzetto di alga kombu in acqua calda. Fate riposare, coperto con pellicola, per una notte.
Il giorno seguente filtrate l'acqua insaporita e pesatene 50 gr.
Versatela in un pentolino con tutti gli ingredienti per la salsa (meno la wasabi).
Portate a bollore e fate sobbollire per 1 o 2 minuti. Quindi fate raddreddare.
Tirate fuori dal frigorifero le fette di tonno mezz'ora prima di cucinarle.
Quindi "impanatele" da una parte e dall’altra con i semi di sesamo neri e grigliatele 2 minuti per lato su una piastra già calda e leggermente unta di olio.
Stemperate il wasabi con poca acqua, in modo da ottenere una cremina.
Unitela alla salsa preparata e servite il tonno tagliato a dadi o a fette, con la salsa a parte (in cui intingerete i vostri pezzi di tonno).

Commenti

  1. IO del pesce non mi stancherei mai... lo preferisco di gran lunga alla carne, lo ammetto! Purtroppo i ltonn ofresco non è tra i miei preferiti... forse per l'estetica somiglianza alla carne?!? Beh, però non posso negarti che questa preparazione mi ha affascinato molto perchè sembra così invitante... mi sa che dovrò ricredermi e provarlo! é una vera tentazione! Un abbraccio! Buona serata!

    RispondiElimina
  2. Mirtilla : grazie cara. In effetti il tonno è quello che più di tutti assomiglia alla carne, ed è anche per quello che a me piace tanto (sono molto carnivora, fin troppo). Però ha maggiore leggerezza .. è diciamo la via di mezzo. Questo comunque è davvero uno dei modi (se non il modo) in cui preferisco mangiarlo. Poi fammi sapere !!!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che succulenza! Ottimo!!!
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  4. mi piace tantissimo il tonno appena scottato e la tua preparazione è così stuzzicante! la devo provare ;-P
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  5. Cara non sei la sola a non aver fatto il cambio stagione!!! Cmq bellissima ricetta con il tonno ed il sesamo mi ispira molto..

    un bacione

    RispondiElimina
  6. Ma porca vacca tu non sai che voglia ho di mangiarlo, appena cotto, ma mooolto rosa all'interno.. solo che dovrò aspettare.. maggio!!!! Maledetta toxoplasmosi!!!!!

    RispondiElimina
  7. Finalmente un tonno cotto bene... in giro si vedono certe robe!!! Brava... interessante anche la ricetta!
    A presto
    Roby

    RispondiElimina
  8. Adoro il tonno quasi crudo. E' uno dei miei piattidi pesce preferiti.
    Bella ricetta.
    Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  9. Gialla : grazie mille.

    Acquolina : dillo a me ...

    Francesca : confido nella prossima settimana .. con un pò di tempo ... ma soprattutto un bel pò di voglia !!!

    Vicky : ti capisco .. ma è per una buona causa immagino !!!!

    Feelcook : a me piace appena scottato, rosa all'interno !!! Ma è sempre una questione di gusti, come con la carne. Certo .. anche un filetto di carne ben cotto diventa da tagliare con un seghetto .. ma se piace così .... l'importante è che non lo debba mangiare io !!!

    Viola : anche per me sarebbe difficile rinunciarci !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari