Pennette con cavolfiore, salamella e cumino

Una delle mie ultime illuminazioni culinarie riguarda quanto stiano bene il cavolfiore con il cumino.
Non sono mai impazzita per questa spezia, a volte troppo forte ed invedente.
Figuriamoci per il cavolo ... da piccola non volevo nemmeno annusarlo, così ho iniziato a mangiarlo solo da adulta.
In compenso sembrano fatti per stare assieme.
Vi sembrerà strano .. ma ho provato a fare sformati, contorni e pure primi piatti e stanno sempre benissimo assieme, anche in versione rossa con il pomodoro.
Questa volta con pasta e salamella. Ed è piaciuto a tutti.

Ingredienti per 6 persone : 450 gr. mezzepenne – 500 gr. cavolfiore – 2 salamelle – semi di cumino – sale – pepe nero – parmigiano reggiano grattugiato (circa 5 cucchiai) – burro

Procedimento
Sbollentate le cimette di cavolfiore per 5 minuti in acqua bollente salata. Scolatele.
Quindi mettetele in una padella con una nocina di burro e fatele insaporire con abbondante cumino pestato (circa 1 cucchiaino raso).
In una padella, rosolate molto dolcemente le salamelle (spellata) senza grassi, sino a farla quasi disfare, senza farle prendere troppo colore. Quindi unitela al cavolfiore.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, a cui avrete aggiunto anche l’acqua di cottura del cavolfiore. Scolatela al dente e fatela saltare nella padella con il cavolfiore. Bagnate con qualche cucchiaio della sua acqua di cottura e terminate la cottura.
Aggiungete il parmigiano, pepate e mantecate con una noce di burro prima di servire.

Commenti

  1. è ormai da tempo che ho in credenza il cumino..ma non ho mai saputo come utilizzarlo..l'ho comprato per fare gli infusi, ma l'ho usato solo 1-2 volte..proverò la tua ricetta..chissà riesco a trovare il modo per finirlo!! :-P

    RispondiElimina
  2. Tutti ingredienti che mi piacciono, l'aggiunta del cumino poi la trovo perfetta. segnata! a presto

    RispondiElimina
  3. Be il cavolfiore con il cumino allora ce lo segnamo da provare anche noi! Certo che però in questa pasta cona nche le salamelle...tutta un'altra cosa eh?! Un piatto completo sia negli ingredienti sia nel gusto: delicato ma forte allo stesso tempo, per non parlare del profumo...
    baci baci

    RispondiElimina
  4. ...non ci posso credereeeee! :) ho lavorato coi semi di cumino giusto ieri sera prima di spaparanzarmi in poltrona a vedere "Julie & Julia"...il papi ha avuto una semi visione:aggiungendone mezzo cucchiaio alla ricetta di famiglia del liquore di achillea secondo lui fan faville...aspetta che gli dico questa del cavolfiore! :) stupendo e insolito accostamento...GRAZIE!un bacioneeee!!

    RispondiElimina
  5. mmm...credo proprio che mi "toccherà" provare l'abbinamento, allora ;P Intanto mi godo questa pasta favolosa!

    RispondiElimina
  6. Non sono poi così piccola, ma sono ancora nella fase di rifiuto del cavolfiore. Ma quando riuscirò ad apprezzarne gusto e sopratutto odore, penserò a te e a questa pennette che sembrano davvero deliziose!

    RispondiElimina
  7. Sai, cumino e cavolfiore mi sembrano davvero ottimi! E' un abbinamento che mi incuriosisce molto ma sono certa dell'ottima accoppiata! Poi beh, la salamella...
    un piatto anche per me!? No eh? Hai tempo fino a pranzo se vuoi :D

    RispondiElimina
  8. sei sempre una certezza, cosine buone e sfiziose :) ciao manu!

    RispondiElimina
  9. Ema, le tue pennette mi tentano! Io che adoro i primi, non posso non segnarmi questa ricetta!!

    RispondiElimina
  10. Golosina : davvero si possono fare gli infusi ?? Io pensavo si usasse solo in cucina !! Ci siamo completate a vicenda !!!

    Milla : grazie tantissime.

    Manu e Silvia : ora il problema sarà resistere alla tentazione di continuare ad usare il cumino. Finalmente io e lui abbiamo fatto amicizia !!

    Marzia : anche il tuo papi però è avanti !!!! Immagino renda il liquore ancora più profumato, dando un certo tocco esotico !!! Anche io adoro quel film ... lo farei vedere a mio marito troppo spesso per i suoi gusti !!!

    UnaZebrApois : per me è stato amore fin da subito. Poi fammi sapere se piace anche a te !!!

    Mirtilla : credo sia una delle verdure più antipatiche, soprattutto per l'odore. Ma in fondo il suo sapore è abbastanza dolce. Poi bisogna sempre provare la ricetta giusta. Te lo consiglio fritto in pastella .. divino !!!

    fioridvanilla : pensa che ho letto il consiglio su un libricino di spezie in francese ... non sono in grado di parlarlo, ma leggerlo fortunatamente si !!!

    Babs : e hai visto che velocità ??? Ogni tanto mi domando come faccio a perdere così tanto tempo in cucina !!!!

    Federica : e chi resiste ad un fumante piatto di pasta .... è poesia pura !!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari