Salame di cioccolato al caffè e arancia candita

Cosa succede se si decide di confrontarsi con uno dei capi saldi della grande pasticceria ?? Con una preparazione che si potrebbe definire come l'Himalaya dei dolci ??
E' venuto il mio momento .. stanca di preparazioni veloci ed elementari ... ecco il dolce più difficile del mondo : il salame di cioccolato .... no eh ??? Non mi credete ....
E fate bene, perchè lo so bene che questo dolce lo facciamo tutti, ma proprio tutti, soprattutto chi ama alla follia .. anzi .. pazzamente, il cioccolato !!
Eppure da piccola non esistevano confronti : avrei accantonato intere Sacher, Saint Honorè o Millefoglie .. tutto scompariva davanti ad uno dei dolci più golosi che esistanto.
Ed è tanto goloso quanto elementare !!!
Eppure ho provato a farne tante versioni, tantissime ricette con piccolissime varianti e non tutte mi hanno soddisfatto.
Innanzitutto ho capito che personalmente lo preferisco realizzato con il cacao, invece che con il cioccolato. Lo trovo meno dolce, più avvolgente ed intrigante.
Inoltre in questa ricetta non ho usato liquori, ma ho provato ad usare il caffè (quello da bere, da macchinetta, non liofilizzato) dal sapore intenso, e l'arancia candita per dare un'aroma dolce e rinfrescante... l'agrumato sta sempre bene.
Sarà almeno il quarto che provo .. ma questo mi è piaciuto sul serio !!!!

Ingredienti per 1 salame : 130 gr. biscotti secchi (intanto si sa quali intendo) - 100 gr. burro morbido - 150 gr. zucchero semolato - 1 uovo intero (medio) - 100 gr. cacao amaro in polvere - 35 gr. caffè già zuccherato (inteso quello da bere, liquido, non in polvere) - 20 gr. arancia candita - un pizzico di sale

Procedimento
Montate il burro con le fruste elettriche. Quindi aggiungete lo zucchero, sempre montando. Poi l'uovo.
Versate anche il caffè ed aggiungete un piccolo pizzico di sale fino.
Mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete il cacao amaro, i canditi tritati al coltello abbastanza finemente e per ultimo i biscotti (che avrete pestato o tritato grossolanamente).
Mescolate sino ad ottenete un impasto omogeneo.
Mettete sul ripiano della vostra cucina un foglio di pellicola trasparente, o carta forno (sconsiglio l'alluminio, perchè si attacca).
Versatevi sopra l'impasto e cercate di avvolgerlo, arrotolando e schiacciando in modo da ottenere un salame (se la carta o pellicola si sporcasse troppo, potete "spostare il salame su un foglio pulito). Avvolgetelo e poi richiudetelo ulteriormente con un foglio di alluminio.
Mettete in freezer a rassodare. Quando vi occorrerà, basterà tagliate le fette e tenerle in frigorifero per una mezz'oretta per farle ammorbidire (consiglio comunque di tenerle sempre a temperatura ambiente per qualche minuto prima di servire).
Inoltre, potete spolverare il corpo del salame con cacao amaro per un salame più amaro o zucchero a velo se lo preferite più dolce.

Commenti

  1. Mamma mia che goduria che dev'essere...proprio un bel connubio con l'arancia ed il caffè..brava!!
    Provero' a farlo pero' utilizzando il cioccolato fondente al posto del cacao ;-) (a me piace di piu')

    RispondiElimina
  2. Mary : la cosa bella è che in cucina e a tavola abbiamo tutti ragione, e penso sia giusto così ! Influisce molto anche il primo assaggio : in casa mia si faceva così, e quindi io cerco quel sapore, ma è sempre una cosa molto personale !!!

    RispondiElimina
  3. Con il caffè non l'avevo mai visto *_* comunque da bimba era anche il mio dolce preferito. Lo mangiavo sempre in montagna dopo i giri in bob e con un bel cucchiaione di panna mi portava in paradiso *_* [dove rischiavo di andare con il bob -_-]

    RispondiElimina
  4. Babs : non ti dico che agonia avere quel salame di cioccolato per casa e dover resistere alla tentazione di mangiarselo tutto completamente da sola !!! .... me le vado a cercare pure io ...

    Cey : allora tu eri fortunata .. avevi la scusa del movimento .. io lo mangio stando comodamente coricata sul divano ... sono senza scusanti ....

    RispondiElimina
  5. Anche io da bambina (ma anche adesso) lo adoravo...... e lo sapevo fare...senza usare fornelli!!!!!....BRava, hai creato un classico ma con accostamenti intriganti..ciao

    RispondiElimina
  6. Ecco! Domani per andare dai nostri amici farò proprio questo! Grazie!
    Non ho le arance, ma immagino faccia lo stesso.

    RispondiElimina
  7. A me piace quello fatto dalla madrina di mia sorella...imbattibile e ovviamente irripetibile...le mani di chi le fa sono un elemento essenziale che caratterizza ogni ricette!! ;))

    RispondiElimina
  8. CIAO!!! Ma quando la pubblichi la tua ricetta preparata a De Gustibooks? O magari l'hai pubblicata nel periodo nel quale ero senza PC?

    PS - Saluti al fortunato mortale...

    RispondiElimina
  9. Certo dev'essere una tentazione forte averlo in giro per casa! Buon fine settimana a presto!

    RispondiElimina
  10. Anch'io preferisco la versione con il cacao, e l'idea di aggiungere l'arancia e' perfetta ;-))

    RispondiElimina
  11. EliFla : grazie tantissime. A me sembra sempre magnifico poter fare qualcosa di gustoso senza dover prendere mestolo e padella.

    Kifi La Cocinera : si, è buono anche senza canditi. Se vuoi puoi sempre aggiungere della buccia di arancia grattugiata, o ridurre un poco la quantità di caffè ed aggiungere un cucchiaio di liquore all'arancia.

    Elel : hai ragione. Sembra una preparazione tanto sciocca, eppure ogni persona la fa in modo diverso, anche con dosi apparentemente uguali !!!

    Corrado : tranquillo, l'ho già pubblicata (prima dell'incontro, ma senza dire che partecipava ad un concorso .. bisognava pur mantenere un pò di mistero). Il link è questo . Il fortunato marito contraccambia il saluto (anche se secondo me .. ogni tanto .. fortunato fortunato non si sente ... ormai è torturato dalla frase "Com'èèèèèèèèè....?????".

    marifra79 : non dirmelo .. stò ancora tentando di resistere .. grazie, e anche a te !!!

    Carola : grazie mille. Mi ricordo quando ho provato a farlo con il cioccolato, pensando di farlo più buono .. ma era una di quelle volte in cui non era il caso di lasciare la strada vecchia per quella nuova !!! Però in effetti per poterlo sapere, dovevo per forza provare !!

    RispondiElimina
  12. A ognuno la sua versiona! La tua è molto intrigante cara Manu!

    RispondiElimina
  13. Tania : grazie tantissime. In effetti sembrano quasi infinite le varianti, avendo però un debole per il caffè (chi l'avrebbe mai detto ...) .. non potevo non provare questa variante !!

    RispondiElimina
  14. ma gnamme meraviglioso goloso *___*

    RispondiElimina
  15. Che golosata cara!!!! Buonissimo in questa variante, da provare assolutamente!!! Un abbraccio. . .

    RispondiElimina
  16. FairySkull : hai ragione, è pura meraviglia golosa .. ne ho già fatti 3 in pochissimo tempo !!

    Speedy70 : A me piace il sapore del caffè abbinato a quello del cioccolato, e quindi ho provato. Grazie tantissime.

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari