Uova al tegamino con funghi ... più semplice di così ...

Oggi ho deciso di farla davvero complessa : le uova al tegamino.
Ho sempre preparato le uova "all'occhio di bue" in padella antiaderente .. ma non vi dico che acrobazie per poi mettere l'uovo nel piatto : a volte si stacca e scende che è una meraviglia ... altre accade il disastro, e sembra che questo benedetto bue abbia una brutta malattia agli occhi !!!
Finalmente (meglio tardi che mai ragazza mia) mi sono resa conto che forse c'è un modo ancora più semplice ed agile : farle in forno nei classici tegamini di ceramica, così si evitano infausti travasi.
Ed ha funzionato : la cottura è più equilibrata, ed anche l'occhio ha la sua.
Non è mai troppo tardi per scoprire l'acqua calda !!!!

Ingredienti per 2 persone : 2 uova - 150 gr. funghi (solo cappelle; preferibilmente porcini, in alternativa anche champignon) - olio al tartufo (o olio e.v.o. tradizionale) - aglio - salvia - rosmarino - sale - pepe nero

Procedimento
Pulite i funghi, tagliateli a pezzi e fateli saltare in una padella con l'aglio, un filo di olio e.v.o., un ciuffo di rosmarino ed una foglia di salvia. Salate, pepate e portateli a cottura.
Al termine eliminate gli aromi, aggiungete un pizzico di rosmarino e salvia tritati e teneteli da parte.
Spennellate di olio al tartufo due cocottine che possano andare in forno. Disponetevi dentro i funghi.
Sgusciate le uova : io le ho sgusciate in una tazza, tenendo separati tuorlo ed albume, in modo da poter versare l'a'lbume nelle cocottine e poi disporvi al centro il tuorlo, che altrimenti andrebbe da qualsiasi parte, tranne dove deve !!!
Salate un poco solo l'albume e cuocete in forno caldo a 160° per dieci minuti (il tempo di far diventare bianco l'albume, mantenendo morbido il tuorlo).
Togliete dal forno e servite subito con crostini di pane (il pane alle noci è sempre un ottimo compagno).
Se si dispone di tartufo fresco, si può ungere con olio e.v.o. la cocottina, cuocere le uova in forno e alla fine spolverare con le adorate lamelle.
Ovviamente, se non lo si ama, si può tranquillamente omettere.

Commenti

  1. semplice ma sempre buono! voglio anch'io quelle cocottine in ceramica..qui urge sposarsi cosi con la scusa si fa un alista nozze di cose per la cucinare e mangiare..ahahah

    RispondiElimina
  2. davvero molto originale questa ricetta chissà che bontà!!!! buonaaaa

    RispondiElimina
  3. anche io voglio quelle cocottine....troppo carina nella sua semplicità questa ricetta!!! E vista la stagione: W l'acqua calda!!!!

    RispondiElimina
  4. non sei stata l'unica a scoprire l'acqua calda mia cara...io nel forno le uova al tegamino non le ho mai preparate! Ma dovrò provarci visto che vengono perfette! E con ifunghi sono una vera delizia! Bravissima!

    RispondiElimina
  5. Cleare : direi che ne vale assolutamente la pena ... se mio marito mi sente .....!!! Io sarei potuta morire davanti a tutti quei servizi di piatti. Anche se a dire il vero lo cose a cui ora tengo di più le ho prese mano a mano quando ne avevo bisogno. Molte cose della lista invece stanno là a prendere polvere (tipo dei bellissimi bicchieri in cristallo purissimo ... in cui però il bouquet del vino si suicida pur di farsi sentire ...).

    Masterchef : grazie tantissime.

    EliFla : grazie mille. Pensa che le ho sempre usate solo per la crrma bruciata ... che spreco !! Ah ... ma adesso recupero ....

    Mirtill@ : sul cucchiaio d'argento ci sono da una vita ed io le ho sempre snobbate .... è proprio vero che certe cose si hanno sotto gli occhi ma non si vedono !!!! E comunque vai tranquilla, la cottura è perfetta !!!

    RispondiElimina
  6. Stupende quelle cocottine!
    E in effetti chi l'ha detto che le uova al tegamino sono facili da fare? ;-D

    RispondiElimina
  7. Mapi : grazie mille. In effetti, a volte ci sono preparazioni apparentemente semplicissime (come l'aglio e olio) che invece fatte a regola d'arte sono complesse, proprio perchè è difficile trovare i giusti equilibri. Di solito le preparazioni con pochi ingredienti sono le più insidiose, almeno per me è così !!!

    RispondiElimina
  8. Non scegliere a caso... se cerchi bene c è il prodotto giusto per te. Prova padelle ceramic chef pan (5 pezzi). Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NzE4OTA5NywxMDAwMDA0LHBhZGVsbGUtY2VyYW1pYy1jaGVmLXBhbi01LXBlenppLmh0bWwsMjAxNjA3Mjcsb2s=

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari