Pizza con crema di patate e baccalà, pomodorini confit e olive taggiasche

Adoro la pizza, adoro patate e baccalà ... ecco quindi il sunto di tutto.
Raccolto in un unico grande piatto che personalmente mi ha fatto pure dimenticare di essere al mondo.
L'impasto della pizza è fatto come la settimana scorsa.
I complementi invece sono un pò diversi ma si basano sempre sui principi di :
- cremosità, della purea di patate e baccalà
- dolcezza dei pomodorini confit (di cui sono ormai produttrice semi-industriale .. d'altronde il pomodoro in inverno non dovrebbe nemmeno essere comperato .. ma non riesco a rinunciare al suo licopene)
- sapidità e sapore, conferiti dalle olive taggiasche e parmigiano

... mamma mia come sono ermetica oggi ....

Ingredienti per una teglia di 36 cm. x 30 xm. (4 persone) : 200 gr. farina manitoba – 200 gr. farina buratto – 340 gr. acqua minerale naturale tiepida – 2,8 gr. lievito di birra liofilizzato – 11 gr. sale – 1 cucchiaino zucchero semolato – 1 cucchiaio di olio e.v.o.
Per i pomodorini confit : 300/350 gr. pomodorini datterini - zucchero di canna - aglio - olio e.v.o. - sale - pepe nero - salvia - rosmarino
Per la crema di baccalà : 200 gr. patate bianche – 300 gr. baccalà già ammollato – ¼ cipolla bionda – 1 spicchio aglio - olio e.v.o. - sale - pepe nero – 100 gr. latte – 1 acciuga sottolio - alloro
Per rifinire : 40 gr. olive taggiasche da denocciolare - basilico - parmigiano reggiano grattugiato

Procedimento
Setacciate le farine in una grossa ciotola. Unitevi il sale e mescolate. Aggiungete lo zucchero ed il lievito. Versate l’acqua tiepida ed unite l’olio. Mescolate con un cucchiaio per amalgamare il composto. Coprite con pellicola e fate riposare per 10 minuti a temperatura ambiente.
Quindi date qualche giro di pieghe sull'asse (cosparso di semola o sfarinato di grano duro) in modo da far prendere consistenza ed elasticità all'impasto (basteranno 4 o 5 pieghe).
Rimettete l'impasto nella ciotola, coprite con pellicola trasparente e fate riposare il composto in frigorifero (nella parte più bassa, sopra le verdure) per 24 ore.
Per la crema di patate e baccalà : togliete la pelle al pesce. Riducetelo a dadini, come la patata (precedentemente lavata e pelata).
Rosolate dolcemente la cipolla tritata in una padella strofinata di aglio, con una foglia di alloro e un filo di olio. Scioglietevi l’acciuga. Unitevi il baccalà e la patata. Coprite con acqua e latte e portate a bollore.
Cuocete dolcemente sino ad ottenere una crema. Al termine regolate di sale e pepe. Profumate con prezzemolo tritato.
Denocciolate le olive, grattugiate il parmigiano e preparate i pomodori confit (come spiegato  qui ). Strizzate la mozzarella (io vi consiglio di farla sgocciolare in frigorifero, fuori dal liquido di conservazione per 1/2 giornata - poi strizzatela  fra le mani usando un telo o anche carta assorbente).
Rovesciate l'impasto per la pizza sull'asse leggermente infarinato con della semola. Allargatela un pò con le mani (ma non troppo, finirete di allargarla in teglia).
Quindi trasferitela sulla teglia rivestita con carta forno. Allargetela usando le mani, evitate assolutamente di usare il mattarello. E siate sempre dolci con l'impasto !!!!
Cuocete in forno caldo a 250° per 9-10 minuti nella parte più bassa.
Togliete dal forno e distribuitevi sopra la purea di patate di baccalà, la mozzarella sbriciolata, i pomodorini e le olive. Cospargete di parmigiano e cuocete per altri 10 minuti ad altezza centrale.
Tirate fuori dal forno e rifinite con basilico spezzettato ed un filo di olio e.v.o. a crudo.



Commenti

  1. WOW che buona questa pizza! ma lo sai che stasera a casa mia c'è la serata pizza?! potei provare questa dato che come te adoro tutti questi ingredienti! bravissima! ps. ho indetto un contest... se vuoi partecipare...mi farebbe molto piacere! :-)

    RispondiElimina
  2. Buonissima, mai mangiata così... da provare, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  3. Claudia : grazie tantissime per avermi avvertito, vengo subito a vedere di cosa si tratta !!!!

    Sara : è un modo per cambiare le farciture tradizionali. Certe si sposano davvero benissimo e sono una vera scoperta, anche per me !!! Grazie mille.

    RispondiElimina
  4. alla faccia della pizza!!!! golosissima troppo buona.....brava brava brava...ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. ottima la pizza con baccalà l'avevo già assaggiata, la tua ha un aspetto davvero fantastico! :)

    RispondiElimina
  6. c'avevo il baccalà al latte...peccato averlo finito subito...ma la provo con quello alla livornese...
    bellissima idea

    RispondiElimina
  7. ...che Signora Pizza! :):) l'hai descritta talmente bene che mi è sembrato di sentirne consistenze e sapori :) un abbraccio, Manu cara :)

    RispondiElimina
  8. Ciao! Ma che originale questa pizza con baccalà e patate! Un duo gustoso arricchito con dei pomodrini confin saporitissimi e le inconfondibili olive tagiasche! Una pizza che copre tutta l'italia.
    baci baci

    RispondiElimina
  9. bellissima, bellissima e bellissima... é tutto il giorno che mi dico stasera pizza o no? Impasto o non impasto?? la tua mi fa venire davvero voglia... mi sa che stasera impasto! Contami tra le tue lettrici fisse da oggi! A presto, Giorgia

    RispondiElimina
  10. Masterchef : grazie tantissime. La pizza è già meravigliosa per conto suo. Arricchita con gusto diventa un sogno !!

    Gio : è un abbinamento che ogni tanto si vede .. ed è capibile il motivo. Troppo gustosa !!

    matteo : e come si fa a non finire subito il baccalà con il latte... Mi hai dato una bellissima idea. Anche la versione alla livornese ci deve stare benissimo !!

    Marzia : adesso mi è presa questa strana fissa per la pizza .... è che la adoro .. e poi è davvero tanto difficile rinunciarci .. il mio amore si intuisce ...

    manuela e silvia : avete ragione, è un bellissimo abbraccio a tutta il nostro bellissimo e ricchissimo paese. Tanti sapori e colori diversi, che esprimono tutta la nostra ricchezza !!

    giorgia : che dirti .. piacerissimo di conoscerti. Quando io ho il dubbio se impastare o meno .. è come se sapessi già come va a finire .. la pizza vince sempre !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari