Crepes al radicchio e acciughe con funghi porcini

Non so voi .. ma a me continuano a sfuggire le stagioni e non riesco mai a fare tutti i piatti che mi ripropongo.
Così passano gli anni, ed io continuo a portarmi avanti un foglio - che ormai è diventato un ricco fascicolo - contenente tutte le ricette che non sono riuscita a fare per "superamento fruibilità" del prodotto.
Quest'anno all'abbinamento radicchio-funghi-acciughe è andata bene e dopo aver pensato ad un possibile condimento per una polenta, ho cambiato idea e l'ho trasferito sulle crepes.
Il radicchio e le acciughe sono diventati un goloso ripieno. Ed i funghi un saporito condimento.
Parmigiano e burro per rifinire una gratinatura che renderà le crepes un pò croccanti.
La foto ovviamente è pre-cottura .. il burro poi si dovrebbe sciogliere ....
Ingredienti per 2 persone
Per le crepes : 50 gr. farina 0 - 1 uovo medio - 20 gr. burro - 125 gr. latte - un pizzico di sale
Per il ripieno di radicchio : besciamella (fatta con 10 gr. burro - 10 gr. farina 00 - 150 gr. latte - sale - noce moscata) - 50 gr. cipolla bionda tritata finemente - 400 gr. radicchio di Treviso - 1 foglia di alloro - sale e pepe - 6 filetti di acciughe sottolio
Per il condimento : 20 gr. funghi porcini secchi - 1 spicchio aglio - salvia, timo, prezzemolo e rosmarino - olio e.v.o. - burro e parmigiano reggiano grattugiato

Procedimento
Per le crepes : setacciate la farina, fate una piccola fontana, sgusciatevi al centro l'uovo ed aggiungete qualche cucchiaio di latte. Mescolate in modo da ottenere una pastella senza grumi. Versate il restante latte, sempre mescolando, sino ad avere un composto omogeneo. Quindi incorporate il burro fuso ed ormai freddo. Per ultimo un pizzico di sale. Coprite con pellicola e lasciate riposare per un'ora.
Oliate un padellino antiaderente, scaldatelo e poi eliminate l'unto in eccesso con un foglio di carta assorbente. Versate un mestolino di pastella e roteate la padellina in modo che si distribuisca uniformemente il composto. Fate cuocere prima da un lato e poi dall'altro, staccando la crepes con delicatezza. Quindi fatela scivolare su un piatto, pulite il padellino con il foglio di carta assorbente di prima e versate un altro mestolino. In totale otterrete 6 crepes.
Per il ripieno, preparate la besciamella : sciogliete il burro e tostatevi la farina, cuocendola per alcuni minuti. Quindi versate il latte freddo, mescolate per sciogliere il roux e cuocete sino a quando si rassoda. Al termine regolate di sale e profumate con una grattatine di noce moscata.
Rosolate dolcemente la cipolla con un filo di olio e.v.o. e una foglia di alloro. Quindi unitevi il radicchio, lavato e tagliato a striscioline. Cuocete sino a quando diventerà ben morbido. Regolate di sale e pepe ed eliminate l'alloro.
Unite il radicchio alla besciamella.
Farcite ogni crepes con un po’ di composto ed aggiungete in ognuna un'acciuga, tagliata in tre pezzi. Richiudete a mezza luna e poi ancora in due.
Oliate due tegamini che possano andare in forno. Disponetevi "aromoniosamente" i fagottini di crepes.
Per il condimento : ammollate i funghi secchi in acqua tiepida per 1/2 ora. Quindi scolateli, strizzateli e tagliateli grossolanamente. Rosolateli in un padellino con olio e aglio, bagnate con la loro acqua di ammollo filtrata e cuoceteli sino a quando saranno morbidi e cotti. Regolate di sale e pepe, eliminate l'aglio ed insaporite con rosmarino, salvia, timo ed un pizzico di prezzemolo tritati.
Condite le crepes con il mix di funghi. Cospargete con parmigiano reggiano grattugiato e qualche nocina di burro.
Cuocete in forno a 180/200° per una ventina di minuti. Tirate fuori dal forno ed aspettate qualche minuto prima di servire.
Onde evitare di scottarvi (come faccio regolarmente !!!).

Commenti

  1. Mamma che buone..un vero tripudio di sapori ^_^
    Brava!

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta riunisce tre ingredienti che adoro!!!
    Complimenti e buon anno!

    RispondiElimina
  3. ciao emanuela! tutto bene? direi di si visto la chicca che ci presenti oggi!
    a presto!

    RispondiElimina
  4. Radicchio e funghi è un connubio perfetto. Assolutamente da provare e poi con le crepes direi che si sposano benissimo. GRANDE RICETTA!

    RispondiElimina
  5. ...ma ciao Manuuu :) passate bene le feste??spero proprio di sì, come spero che quest'anno ti porti tante cose buone...intanto di buono, come sempre, ci sono i tuoi piatti :) il radicchio lo cucino poco, non ho mai provato l'abbinamento con funghi e acciughe, ma ti dirò che mi sembra ottimo...poi se c'è di mezzo una crepes e una Manu come garanzia, non si può volere di più! :) un forte abbraccio

    RispondiElimina
  6. COME TI CAPISCO!
    ANCH'IO HO UNA CARTELLINA DOVE SI ACCUMULANO LE RICETTE CHE VORREI PROVARE
    INTANTO HO PROVATO I TUOI BISCOTTI ARANCIA E CARDAMOMO, GRAZIE PER LA RICETTA
    MOLTO BUONI

    RispondiElimina
  7. Ciao! che belle queste crepes di radicchio! e molto gustoso e ricco il condimento a base di funghi!?
    ci incuriosiscono moltissimo le acciughe!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Io il radicchio lo preparo sempre con il risotto....baciotti e complimenti, Anna.

    RispondiElimina
  9. Questo insieme di sapori mi intriga moltissimo. Brava.

    RispondiElimina
  10. Mary : grazie tantissime.

    lamelannurca : un felice anno nuovo anche a te.

    Babs : ma si dai, è tutto ok !!! Vosa c'è di meglio che iniziare l'anno con le mani in pasta !!

    Ramona : grazie, sei gentilissima.

    Marzia : ciao carissimaaa !!!! Tutto bene, le feste sono trascorse, forse fin troppo in fretta, ma va bene così !!!Auguro anche a te un anno nuovo ricco di gioie e soddisfazioni. E tanta serenità, di quella ce n'è sempre bisogno !!

    mariangela : sono felice che ti siano piaciuti. A breve posterò anche una versione al limone e vaniglia e una alle nocciole, che sono davvero un'ottima variante. Grazie !!

    Manuela e Silvia : grazie ragazze. Le acciughe danno quel tocco di sapidità in pià che al piatto non guasta e ben si sposa con l'amaro del radicchio.

    KissKossAnna : anche per me è davvero un grande classico che non posso fare a meno di rifare ogni volta che è stagione !!! Grazie.

    Corrado : per me è stato un piatto di grande conforto. E poi sono un'amante segreta delle crepes. Colpa di mia mamma, che me le faceva fin da piccina !!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari