Focaccia alle erbe aromatiche

Oggi mi è venuta voglia di focaccia.
E così mi sono detta : "Ma si dai, fai la focaccia, così forse riesci a togliere questo odore di fritto che persiste ancora in casa" (vedi le lattughe di ieri - ovviamente una scusa di scarsissima qualità).
Sono partita lanciata con il mio bel sacchettino di farina, ho pesato la mia acqua e c'era pure il lievito (quello di birra disidratato è davvero comodo : se non lo si usa tutto, si può tranquillamente mettere la bustina sottovuoto, così si mantengono attivi i saccaromiceti, per una settimana abbondante).
Qui la terribile scoperta : dove diavolo sono finite le cipolle rosse ??
Risposta ovvia : già usate !! Ho solo dello scalogno .. forse non è il caso ...
Non c'è problema .... però le olive sono taggiasche e sott'olio ... forse non sono adatte .....
Vorrà dire che la profumerò con erbe aromatiche (salvia o rosmarino) : ma ho solo una decina di piccolissime foglie di salvia ed un ciuffetto un pò rachitico di rosmarino .. questa volta mi devo proprio accontentare !!! Il mix va benissimo.
Così ho preparato la focaccia (mi sono riferita alla ricetta delle Sorelle Simili ... ho preparato metà impasto per fare una sola teglia (figuriamoci se avevo ingredienti per due ... ma per piacere !!!).

Ingredienti per una teglia 30cm. x 40 cm. : 500 gr. farina 00 forte per pizza e focacce (se non l'avete, come è capitato a me la settimana scorsa, potete usare anche una 00 normale aggiungendo della manitoba, circa il 20%) - 275 gr. acqua minerale naturale tiepida -6 gr. lievito di birra disidratato - 10 gr. sale fino marino integrale - 1 cucchiaio di olio e.v.o - un pizzico di zucchero - erbe aromatiche (una decina di piccole foglie di salvia ed un ciuffo di rosmarino)
Per pennellare : 3 cucchiai acqua fredda - 3 cucchiai olio e.v.o. - un grosso pizzico sale grosso marino integrale

Procedimento
Versate in una grossa ciotola il lievito, scioglietelo in poca acqua tiepida, poi unite un pò di farina (già setacciata) e mescolate. Unite l'olio, poi il sale, le erbe aromatiche tritate e infine la restante farina e acqua, aggiungendole in più riprese. Battete l'impasto e poi rovesciatelo sul ripiano, impastandolo per circa 8 minuti, cercando di impastare battendo senza fare eccessiva pressione.
Quindi fatelo riposare in una ciotola unta di olio e coperta con pellicola fino al raddoppio (circa 2 ore, dipende dalla temperatura della stanza).
Ritagliate un pezzo di carta forno grande quanto la teglia.
Quando l'impasto è pronto, rovesciatelo sull'asse un pò infarinata, staccandolo dai bordi della ciotola e accompagnandolo.
Trasferitelo sulla carta forno (sempre sull'asse) e spianatelo con un mattarello.
Poi trasferite l'impasto (con sotto la carta forno) sella teglia - potete aiutarvi usando un vassoio.
Fate riposare per 40 minuti circa.
Quindi fate dei buchi con le dita, sciacciando per arrivare fino alla teglia.
Cospargete con la salamoia (che avrete preparato mescolando con una forchetta olio, acqua e sale sino ad avere un'emulsione) e lasciate riposare ancora per due orette.
Quindi cuocete in forno caldo a 200° per circa 25 minuti, nella parte centrale del forno.
Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

Voilà .. stasera focaccia ... ops .... non ho nemmeno un salume in casa ....  che disastro ...



Commenti

  1. Proprio come in casi come questo si puo' dire "pochi (ingredienti) ma buoni"!!!
    Anche cosi' da sola è buonissima ^_^
    Ciao...

    RispondiElimina
  2. meravigliosa, la focaccia è pura poesia!!! Io la faccio o compro per i miei bambini ma poi qualche furtarello ci scappa sempre!!! Baci

    RispondiElimina
  3. che bontà la focaccia.. e la tua ha un ottimo aspetto!!!

    RispondiElimina
  4. Questa focaccia si mangia anche senza salumi!!!!!

    Consiglio: spennellala e salala solo prima di informare, viene piu' croccante in superficie!!! (scusa, non so trattenermi)

    RispondiElimina
  5. eccezionale!!!!!!!!!!!!!!!baci1

    RispondiElimina
  6. Ciao! ottima idea questa focaccia e hai fatto benissimo a preparartela!
    soffice e profumata!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Mi pare di sentire il profumino sprigionarsi per tutta casa...che meraviglia !!!

    RispondiElimina
  8. Federica : grazie infinite !!

    Mary : se avessi ancora di meno .. allora si che sarebbe un disastro vero !!!

    colombina : alla faccia del furtarello ... qui si fanno puri esercizi di autocontrollo .. o almeno si tenta !!

    Pasticcina85 : grazie mille.

    Corrado : anche a me piace molto in versione "nature". Non ho mai provato come dici tu, ma la salamoia si assorbe bene ugualmente ?? A questo punto presuppongo di si !! I consigli sono sempre ben acceti !!!

    Federica : grazie mille !!

    Manuela e Silvia : un pezzo a pranzo, ed è tutto risolto !!

    Marilì : è un soave profumo ... lo adoro !! Grazie mille.

    RispondiElimina
  9. Che focaccia deliziosa! Sarebbe il mio pranzo perfetto! :)

    RispondiElimina
  10. kristel : la tua è davvero un'ottima idea, condivido pienamente !!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari