Riso venere con pollo al limone, gamberi e finocchi

Ecco cosa succede e soprattutto cosa si combina quando ci si sente "strani" ...
Iniziamo col definire cosa significa per me sentirmi strana : è quello stato particolare in cui non si sa bene cosa si sta facendo .. non si sa neanche bene perchè .. ma lo si fa, guidati da chissà quale forza .... come una forma di indisposizione mentale che diventa quasi fisica ....
Alla fine un piatto viene davvero bene, anche se non si riusciva ad immaginarne il sapore.
E la foto, che nell'idea sembrava "straordinaria", è quello che è .... ci si deve anche accontentare ...
Ok .. a volte faccio fatica anche io a comprendermi .... ma vi assicuro che questo primo piatto è davvero delizioso!!

Ingredienti per 2 persone : 180 gr. riso venere - 1 finocchio grande - 150 gr. petto di pollo - 8 gamberi - 1 cucchiaio succo di limone - buccia di 1/2 limone - 2 cucchiai di salsa di soia - 1/2 cucchiaio di miele di acacia (colmo) - erbe aromatiche (santoreggia) - 1 spicchio aglio - un pizzico di zenzero - sale e pepe nero, peperoncino di Cayenna - olio e.v.o - 1 scalogno piccolo - brodo vegetale per la cottura del riso

Procedimento
Tagliate il pollo a pezzetti. Metteteli in una ciotola strofinata di aglio.
Insaporite con la salsa di soia, il miele, il succo di limone e la buccia grattugiata. Unite le erbe aromatiche tritate (un pizzico), un pizzico di pepe pestato, uno di zenzero e un cucchiaio di olio. Mescolate per bene e fate insaporire per mezza giornata (anche un giorno intero).
Lessate il riso in abbondante brodo vegetale salato per una quarantina di minuti.
Affettate sottilmente il finocchio con la mandolina, mettetelo su una teglia coperta con carta forno.
Cospargetelo con sale e pepe nero e cuocete in forno caldo a 180° per una ventina di minuti (anche ventilato, per asciugarlo meglio), muovendolo se necessario.
Per il pollo : rosolate dolcemente lo scalogno tritato con un filo di olio e.v.o. Unitevi il pollo con tutta la sua marinata.
Cuocetelo dolcemente, in modo da mantenerlo morbido. Bagnate con qualche cucchiaio di acqua di cottura del riso e regolate di sale se occorre.
Pulite i gamberi eliminando testa, carapace e filetto nero intestinale. Tagliateli a pezzi.
Insaporiteli con sale e pepe di Cayenna e spadellateli velocemente con un filo di olio e.v.o.
Scolate il riso quando è cotto ed unitelo al pollo. Lasciate insaporire per qualche istante, aggiungete anche i gamberi ed una parte del finocchio.
Fate insaporire ancora un pò prima di servire, rifinendo con il finocchio rimasto.



Commenti

  1. Il riso venere ha un carattere forte che ben si confà con il pesce, ma nel tuo piatto mi incuriosisce il ruolo del pollo ....
    Fantastico il semifreddo del post precedente: adoro il ciocco bianco :D

    RispondiElimina
  2. che buono, questo tipo di piatti io lo adora, bravissima

    RispondiElimina
  3. pensa che oggi ho sistemato la dispensa e ho visto del venere nella scatola e mi son detta... devo farci qualcosa ma nn so cosa... ecco, vedi che un idea potrebbe essere questa? :)
    ciao emanu!

    RispondiElimina
  4. Tesoro...io quando sono strana non cucino....farei delle cose poco commestibili... il tuo piatto invece sembra delizioso...kiss kiss

    RispondiElimina
  5. Ciao, un riso esotico come il venere si adatta perfettamente a questa preparazione. L'idea ci piace, fresca, profumata e leggera. Un piatto unico che certo non lascia insoddisfatti.
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Milena : io ero invece perplessa per l'accostamento gamberi e pollo, ma poi ho pensato che si fa tranqullamente con la paella. E devo dire che è assolutamente gustoso.

    colombina : molto esotico .. li adoro anche io !!

    Babs : chissà perchè mi ritrovo sempre anche io con del venere che mi gira per casa ... saranno i "brevissimi" tempi di cottura .... ma ne vale la pena !!

    Kiss Kiss Anna : credo che la tua sia una saggia decisione .. ne combino anche io delle belle !!!

    Manu e Silvia : Grazie infinite. E' un piatto molto particolare, saporito e fresco al tempo stesso. E ci ha soddisfatto completamente !!!

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari