Zuppa cinese di tofu e verdure

Sembrava proprio che non aspettassi altro ...
Giusto due giorni di caldino inaspettato per iniziare a lamentarmi del caldo precoce. Ed invece eccomi qui, con la coperta sulle gambe (chissà cosa farò a novant'anni), che approfitto della scusa del tempo per cucinare una zuppa, ma soprattutto un ingrediente che non ho mai provato in cucina.
Il tofu .... in famiglia lo abbiamo sempre guardato con indifferenza (alla sola parola non vi dico che facce poco promettenti ...), però un'assaggino andava tentato.
L'ho assaggiato, e trovo davvero difficile pensare che possa proprio non piacere ... tutt'alpiù potrebbe essere altamente insignificante. Però ai gusti personali non si può obiettare nulla.
Diciamo che non ha un gran sapore, è delicato.... ma in fondo non va mangiato così, come il gorgonzola .... è meglio usarlo nelle zuppe, oppure fritto o in agrodolce .. insomma .. un pò insaporito ....
Ho provato a cucinare questa zuppa, ricetta tipica cinese, e l'ho trovata piacevolissima. Leggera, profumata, delicata. L'ideale per riscaldare le mie mani fredde ....

Ingredienti per 2 persone : 2 grossi funghi shiitake essiccati - 125 gr. di tofu - 10 gr. di spaghetti di soia - 1/2 carota - 1/2 porro - 350 gr. di brodo vegetale - 1/2 cucchiaino di amido di mais - 2 cucchiaio di salsa di soia - zucchero - sale - pepe

Procedimento
Coprite i funghi con abbondante acqua bollente e lasciateli in ammollo per circa 20 minuti.
Scolateli bene e asciugateli. Eliminate i gambi (troppo duri) e riducete le cappelle a dadini.
Coprite gli spaghetti di soia con acqua bollente, fateli riposare per qualche istante (così che si ammorbidiscano), quindi scolateli e lasciateli asciugare molto bene.
Poi tagliuzzateli con le forbici da cucina.
Pelate la carota e riducetela a julienne. Pulite il porro, lavatelo, asciugatelo e tagliatelo a fettine sottili.
Portate a ebollizione il brodo vegetale e cuocetevi i dadini di fungo, la carota e il porro per circa 3 minuti. Tagliate il tofu a piccoli dadi.
Versate nella zuppa gli spaghetti di soia ed il tofu e fate scaldare tutti gli ingredienti.
Sciogliete l’amido in mezzo cucchiaio di acqua fredda e incorporatelo alla zuppa per renderla un pò più densa.
Riportate a bollore.
Per ultimo, insaporite la preparazione con sale, pepe, una presa di zucchero e la salsa di soia (regolatevi comunque secondo il vostro gusto).
Servite subito, ben caldo, in tazze individuali.

Commenti

  1. Il tofu per me è uno sconosciuto, ma la tua ricetta mi invoglia ad approfondire :D

    RispondiElimina
  2. Milena : c'è voluto un certo sforzo anche per me. Ma mi ha sorpreso. Ed è piaciuto anche a mio marito, cosa molto più difficile !!

    RispondiElimina
  3. Che ricetta interessante! Adoro le zuppe cinesi!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  4. meandfrankieavalon : le adoro anche io. Mi mettono in pace con il mondo !! Grazie.

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari