Rigatoni ripieni di spada e mozzarella affumicata con pomodori confit e melanzane fritte

Ci sono giorni in cui è davvero difficile far coincidere volere, potere e dovere.
Oggi avrei dovuto fare un pò di movimento ... non follie .. sarebbe bastata una piccola passeggiata .... ma le scarpe da ginnastica sono rimaste slacciate davanti alla porta per tutto il giorno.
Quasi a domandarmi di usarle, ed io volontariamente ad ignorarle. A quanto pare i moniti non funzionano con me, dovrei saperlo !!!!
Prima ci si è messo un pane .... mica è colpa mia se in casa è finito ...
Poi la cucina da rassettare (che nel mio linguaggio significa due tazze da lavare).
E la pizza ... un pezzetto nel congelatore mi fa sempre comodo ...
Vogliamo trascurare la la panna in scadenza ... l'ideale per una crema bruciata. Era un peccato buttarla via..
Poi la lavatrice ... la valigia da svuotare (forse mi conveniva lasciarla piena, intanto venerdì mi occorre ancora ...)
E l'armadio da mettere a posto .. intanto non trovo mai nulla ....
Oggi ogni scusa è buona ... ma soprattutto per fortuna per cucinare non devo mettere le scarpe da ginnastica, per quello mi basta l'infradito.
E un piatto di pasta è assicurato.

Ingredienti per 4 persone
per marinare lo spada : 1 fetta di pesce spada da 250 gr. - 1 spicchio di aglio - sale - pepe nero - olio e.v.o. - rametti di rosmarino e timo - buccia di limone grattugiata
per il ripieno : prezzemolo e basilico - 1/2 mozzarella affumicata
per i pomodori confit : 4 pomodori perini maturi ma sodi - zucchero - sale - pepe - peperoncino - olio e.v.o. - aglio - buccia di limone grattugiata - timo
per le melanzane fritte : 1 melanzana lunga - olio di semi di arachide per friggere - sale
140 gr. rigatoni - parmigiano reggiano grattugiato o pecorino
olio e.v.o. aromatizzato al rosmarino (ottenuto portando a 60° l'olio con dentro dei rametti di rosmarino e poi lasciando in infusione per un giorno intero)

Procedimento
Per i pomodori : fate un taglio a croce, tuffateli in acqua bollente e poi raffreddateli in acqua e ghiaccio.
Spellateli, eliminate i semi interni e metteteli su una teglia ricoperta con carta forno e strofinata di aglio.
Insaporite con sale, pepe, zucchero, peperoncino sbriciolato, buccia di limone grattugiata, foglie di timo e un filo di olio e.v.o. Unite anche lo spicchio di aglio tagliato a metà.
Fate appassire in forno a 140° per circa 40 minuti. Toglieteli dal forno, fateli raffreddare e poi tagliateli a dadini.
Lessate la pasta al dente, scolatela, fatela raffreddare ed ungetela con un filo di olio e.v.o.
Eliminate la pelle allo spada e marinatelo per qualche ora in una teglia strofinata di aglio, insaporendolo con pepe macinato, buccia di limone grattugiata e rametti di rosmarino e timo. Fate riposare coperto con pellicola in frigorifero.
Eliminate le erbe aromatiche dal pesce e tritatelo grossolanamente al coltello.
Insaporitelo con sale e pepe macinato.
Tritate grossolanamente al coltello anche la mozzarella. Unitela allo spada. Aggiungete un pò di prezzemolo tritato e del basilico spezzettate con le mani.
Aiutandovi con un cucchiaino, farcite con questo composto i rigatoni.
Quindi infilzateli su degli spiedini (io ho usato dei rametti di rosmarino privati delle foglie).
Tagliate la parte esterna delle melanzane (eliminate quindi quella centrale piena di semi) e riducetela a dadini.
Metteteli dentro uno scolapasta, cospargete con del sale grosso e fate riposare per un'ora.
Quindi sciacquate i dadini di melanzana, e asciugateli per bene tamponandoli con carta assorbente.
Mettete gli spiedini di rigatoni in una teglia ricoperta con carta forno e oliata con olio al rosmarino. Spennellateli con lo spesso olio, distribuitevi sopra i pomodori confit e insaporite con un pò di formaggio grattugiato.
Passate in forno caldo a 180°, per una decina di minuti.
Nel frattempo friggete i dadini di melanzana in abbondante olio bollente. Scolateli su carta assorbente e salateli solo prima di servirli, sulla pasta.

Io ho tenuto da parte 4 dadini di spada, che ho cotto velocemente in padella, ed ho accompagnato agli spiedini di pasta.


Commenti

  1. Tralascio il tema casa da sistemare che la mia sembra essere stata presa d'asalto dai ladri tanto casino c'è in giro...bella idea questa pasta, anche io mi diverto a riempire i rigatoni o i pennoni, devo provare questa tua versione, anzi sai che ti dico??? vado a fare spesa! Un bacione forte

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che golosita'....
    Ma come mai Mirko resta sempre magro? (invidia....)

    RispondiElimina
  3. a chi lo dici, ci sono giornate che dovrebbero essere di 30 e più ore.ottima ricetta mi piace molto questo abbinamento!

    RispondiElimina
  4. splendida questa ricetta!!!sei bravissima!!!baci!

    RispondiElimina
  5. che super abbinamento!! gustossissimo!!

    RispondiElimina
  6. Quando si fa così con lo sport è finita! Io vedo cosa mi succede quando non vado in palestra per tre o quattro giorni(per motivi di lavoro) e poi devo ritornarci: una fatica assurda, mi devo quasi costringere!

    Passando invece a questo piatto di pasta posso dirti che mi hai fatto venire l'acquolina e anche la cavia che è qui accanto a me ha gradito! Un bacio e buona serata

    ps. e domani prima le scarpe e poi le tazze e tutto il resto ;-)

    RispondiElimina
  7. ahahha...anche io stamattina ho fatto i buoni propositi ,,alla fine sono andata a correre alle 8 di sera ..ma ce l'ho fatta...altrimenti se continuo così l'unico sport che faccio è quello mandibolare...

    RispondiElimina
  8. Pastas con buen queso una excelente receta me encanta,se ve precioso plato ,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  9. Molto interessante, se non altro per quel sapore affumicato che si ritrova al palato. Il resto e delizioso, spada e melenzane sono una associazione che mi piace moltissimo. Ottima marinatura per il pesce. Buona giornata, ciao.

    RispondiElimina
  10. Che piatto da vero chef tesoro...gli accostamenti sono strepitosi il profumo e il sapore purtroppo posso solo immaginarlo!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  11. Greta : io faccio finta di non vedere i cumuli .. cerco solo di non sbatterci contro .... richiede una certa maestria anche quello ... Grazie :D

    Corrado : secondo me appena esce di casa si mette a correre ... rimane un mistero anche per me !!!

    Lucy : più sono le ore, più noi cerchiamo di approfittarne. Anche se il mio è proprio un problema di totale mancanza di energie ... arriveranno .... grazie mille !!!!

    Federica : grazie, la pasta mi ispira sempre ..

    Lady B. : grazie tantissime. Spada, melanzana, pomodoro e mozzarella sono davvero una garanzia.

    saretta : ma tu almeno vai in palestra !!!! Io manco quello faccio .... sono una pigra incallita. Ed ho il coraggio di tirare fuori migliaia di scuse anche per 4 km di walking (il massimo al quale arrivo). Un caso irrecuperabile ... però oggi ho fatto come hai detto : prima scarpe e poi tutto il resto. Ha funzionato. Anche se devo ancora fare colazione ... passo direttamente al pranzo !!

    Come sono contenta che anche la cavia abbia gradito .... la prossima volta gliela propongo con il panettone .. :D !!!

    Claudia : è il mio sport preferito : sollevamento di forchetta e ginnastica facciale ... bastassero quelle !!!

    Rosita Vargas : La pasta con el queso es siempre una garantía. Y "nos amó a nosotros también. Gracias un montón.

    Max : il gusto affumicato infatti è in versione delicata perchè è nella mozzarella, e con lo spada fresco è davvero delizioso. sono gusti e sapori che amo anche io !!!

    dolci a gogo : è il problema di questi computer : si vedono foto, si leggono ingredienti, si saliva con il procedimento .. e poi rimane solo un mouse in mano.... Grazie Imma, sei sempre gentilissima !!!

    RispondiElimina
  12. In questo momento non so cosa darei per un primo così!!!! echissenefrega delle scarpe da ginnastica, non possono certo essere paragonate con questa delizia!!! (dove trovi la mozzarella affumicata???) bacioni. Paola - Profumo di Biscotti - (non so perchè ma non riesco a lasciare commenti con l'account di Google!)

    RispondiElimina
  13. Ma che bontà!!!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  14. Paola : dava anche a me lo stesso problema. Se usi IE, credo che ormai entri troppo in conflitto con Google. Io ho provato ad usare Chrome e quello non mi da nessun problema (fra l'altro come browser mi sembra più veloce nel caricare le pagine).
    La mozzarella affumicata a mantova l'ho trovata solo ed esclusivamente allo sma-auchan (ex cityper) località ponte rosso. Mangiata così mi dice un pò poco, ma usata in cucina ha un gusto affumicato meno intenso delle solite scamorze affumicate, ed è più leggera. Io la preferisco al resto dei formaggi affumicati che trovo in commercio. Un bacio a te

    Olga : grazie, sei sempre molto gentile !!!

    RispondiElimina
  15. Ciao!Complimenti per il blog proprio bello!Noi siamo Nani e Lolly e abbiamo anche noi un blog..vieni a trovarci se ti và!

    RispondiElimina
  16. Nani e lolly : grazie tantissime ragazze. piacere di fare la vostra conoscenza.

    RispondiElimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari