TORTA ALESSANDRA di E. KNAM



Non c'è niente di meglio che iniziare la giornata con un vero, puro attimo di dolcezza,  E questa torta non tradisce. La ricetta che ho eseguito non è fedelissima (e questa non è davvero una novità), 
Piccole varianti apportate riguardano come sempre la capacità della mia dispensa e qualche piccolo colpo di testa.
La pasticcera era fatta con maizena e farina di riso....ma avevo solo fecola, e fecola è stata ..... 
Vista la capacità aromatica delle mie mandorle, ho arricchito la crema frangipane con qualche goccia di aroma di mandorla amara,   A me piace...
E la ricetta base è talmente buona, che davvero non si può sbagliare.... Buona Festa della Donna

Ingredienti per uno stampo di circa 18 cm. di diametro
Per la frolla : 90 gr. burro morbido - 90 gr. zucchero semolato - 40 gr. uova - un pizzico di sale – vaniglia in polvere - 2-3 gr. lievito vanigliato - 160 gr. farina 00
Per la crema pasticcera : 100 gr. latte di soia (nella ricetta originale latte vaccino) – vaniglia in polvere - 1 tuorlo - 15 gr. zucchero semolato – 8 gr. fecola
Per la crema frangipane : 50 gr. burro morbido - 50 gr. zucchero semolato - 1 uovo - 15 gr. farina 00 - 50 gr. farina di mandorle – qlc. goccia di aroma di mandorla amara
E poi : 150 gr. confettura di amarene - mandorle a filetti - 100 gr. gelatina di albicocche

PREPARAZIONE
Asciugare le mandorle in forno tiepido per una decina di minuti. Farle raffreddare e poi frullarle con un mixer per ottenere la farina.
Preparare la pasta frolla amalgamando la farina setacciata con il lievito, il sale e la vaniglia con il burro.
Unire quindi gli altri ingredienti, formare un panetto senza lavorarlo troppo, avvolgerlo con pellicola e metterlo in frigorifero per qualche ora.
Preparare la crema pasticcera portando a bollore il latte con la vaniglia. Montare il tuorlo con lo zucchero, unire poi la fecola setacciata. Versare quindi il latte caldo. Setacciare e riportare la crema sul fuoco fino a quando si rassoda. Trasferire la crema in una ciotola e coprire a contatto con carta forno bagnata e strizzata. Far raffreddare.
Preparare la crema frangipane montando il burro con lo zucchero. Unire quindi l'uovo leggermente sbattuto e le farine, mescolando con un mestolo, con delicatezza.
Stendere la pasta frolla in una tortiera di circa 18-20 cm. di diametro imburrata ed infarinata. Bucherellare la base con i rebbi di una forchetta e mettere in frigorifero a raffreddare.
Scaldare il forno a 170°C.
Mettere metà crema frangipane sul fondo, Stendere la confettura in modo uniforme.
Mescolare la restante fragipane con la pasticcera e versare sulla torta. Ricoprire con le mandorle a filetti e infornare per circa 45 minuti.
Togliere dal forno, far intiepidire per alcuni minuti prima di sformare. 
Far raffreddate la torta su una gratella. Una volta fredda, lucidare la torta con la gelatina leggermente intiepidita. 



Commenti

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari