Torta ubriaca ai fichi secchi e uvetta, con salsa al miele e marsala

Torta ubriaca ai fichi e uvetta, con olio di oliva
Ho ancora della frutta secca avanzata da torte, pudding e salse invernali. E visto che ormai siamo alle porte, o almeno spero, dell'estate, è venuta ora di liberare lo spazio. Cambio degli armadi, e cambio di dispensa. Lavoro NOIOSISSIMO, ma che va fatto, armata di pazienza, molta volontà e finto entusiasmo, assaporando già il momento della fine dell'agonia !!!! 
Ma ogni tanto escono delle sorprese .. tu guarda cosa si può fare con qualche fico secco e due grani di uvetta …... Inoltre trovo molto interessante per questa torta l'utilizzo dell'olio al posto del burro. Mi porta con la mente subito in Toscana ….. 

Ingredienti per una torta (stampo da 20 cm.) : 300 gr. farina 00 - 150 gr. zucchero semolato - 200 gr. marsala secco, o altro vino passito - 120 gr. fichi secchi – 80 gr. uvetta – 30 gr. arancia candita tritata - 1 uovo - 35 gr. olio e.v.o. - 1 bustina di lievito vanigliato per dolci - sale  - qlc. pezzo di scorza di arancia – 1 foglia di alloro - zucchero a velo per rifinire
Per la bagna : 40 gr. acqua – 35 gr. zucchero - 40 gr. marsala secco
Per la salsa al miele : 70 gr. succo di limone – 100 gr. miele di acacia – 120 gr. marsala secco – 250 gr. panna fresca montata con due cucchiai di zucchero

Torta ubriaca ai fichi e uvetta, con olio di oliva

PREPARAZIONE
Mettere i fichi secchi e l'uvetta in ammollo nel passito per alcune ore (ancora meglio l'intera notte) assieme alla scorza di arancia e all'alloro.  Scolare la frutta secca, eliminare scorza e alloro e tagliare a pezzi i fichi.
Mescolarli con l'uvetta e l'arancia candita, tenendo da parte il vino.
Montare l’uovo con lo zucchero. Aggiungere l'olio e.v.o., la farina setacciata con il lievito e il sale e il passito, alternandoli. Per ultimo unire la frutta secca spolverata di farina.
Versare l’impasto in una teglia imburrata e infarinata. Cuocere in forno caldo  a 180° per 40 minuti, verificando la cottura con uno spiedino.
Sfornare, sformare e far intiepidire su una gratella. Quando la torta è ancora tiepida, bagnarla con la bagna.

Per la salsa : far caramellare il miele, versarvi il passito e il succo di limone e far ridurre, sino ad ottenere uno sciroppo. Far raffreddare e amalgamarvi la panna montata con lo zucchero.

Per la bagna : portare a bollore acqua e zucchero per farlo sciogliere; far raffreddare e poi unirvi il vino.

Torta ubriaca ai fichi e uvetta, con olio di oliva




Commenti

Post più popolari