Flan di erbette, stracchino e pancetta

Flan di erbette, stracchino e pancetta
Toglietemi tutto, ma non il mio forno.
Non tanto perché sia il forno migliore al mondo, o perché abbia delle prestazioni speciali. Neppure per la sua giovane età ...
Innanzitutto perché è l'unico che ho, e poi, se proprio voglio essere onesta  e sincera, ormai ha 15 anni di onorato servizio alle spalle, e non mi ha mai abbandonato, soprattutto nel momento del bisogno. E io sono una che sforna, un po' di riconoscenza gliela devo.
E' stato il primo forno da neo-sposina. All'epoca non avevo particolari richieste, mi bastava che fosse elettrico e avesse la funzione ventilata. Come cambiano le cose....
Eppure, nonostante qualche piccolo "colpo di tosse", qualche rassegnazione da parte mia, una volta capito come interagire, mi ha dato grandi soddisfazioni.
E continua a darmene, come con questo flan di erbette.  
E' una preparazione semplice, ma terribilmente gustosa : erbette, stracchino, parmigiano e pancetta. What else ???!

Ingredienti per 2 persone (uno stampo dal plum-cake di circa 24 x 10 cm.): 3 uova - 500 gr. erbette - 40 gr. pancetta tesa - 1 scalogno tritato - 125 gr.  stracchino – besciamella – 2 o 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato  - prezzemolo  tritato – aglio - sale - pepe – burro - olio e.v.o. - pangrattato per rivestire lo stampo
Per la besciamella : 15 gr. burro - 15 gr. farina 00 - 150 gr. latte - sale e pepe - noce moscata

PREPARAZIONE
Per la besciamella : fare un roux con il burro e la farina setacciata. Versare il latte, mescolare e far addensare. Regolare di sale e pepe e profumare con una grattata di noce moscata.
Lavare le erbette e cuocerle con la sola acqua di lavaggio. Scolarle, farle intiepidire e poi strizzarle bene.
Brasare uno scalogno tritato con uno spicchio di aglio in camicia, un filo di olio e.v.o. e una nocina di burro. Ripassarvi le erbette per farle insaporire. Salarle e peparle e toglierle dal fuoco. Eliminare l'aglio.
Frullare le erbette con la besciamella e lo stracchino.
Tritare al coltello la pancetta e unirla al composto. Aggiungere anche il parmigiano e del prezzemolo tritato.
Sbattere le uova e unirle alle verdure. Regolare di sale e pepe.
Imburrare uno stampo e cospargerlo di pangrattato. Versarvi il composto e cuocere in forno caldo a 180°C a bagnomaria per circa 30 minuti.
Servire tiepido, accompagnandolo con un'insalata.
In questo caso ho preparato un'insalatina con pomodorini,  fettine di toma, sedano affettato sottile, qualche gheriglio di noce e condita con olio e.v.o., sale, pepe e aceto balsamico.

Commenti

Post più popolari