Pizza al pesto, con fagiolini, patate e tonno

Per questa pizza mi sono ispirata ai profumi e all'aria della Liguria. 
Mi sono venute in mente le onde del mare, il tonno, l'olio di oliva. Il profumo di basilico, le olive nere  ...
Quindi ho preparato un pesto alla genovese (un po' eretico, ma avevo bisogno che fosse un po' più pungente del solito) e l'ho aggiunto proprio all'impasto della pizza, perché non volevo che si seccasse nella forma di salsa.
Come parte vegetale ho seguito la tradizione : patate e fagiolini con il pesto alla genovese sono quasi scontati.
Come formaggio ho usato mozzarella e provolone dolce, in modo tale da non coprire la delicatezza della pasta e delle verdure.
E l'ho rifinita in uscita con tonno e olive liguri.
Mi sembra quasi di sentire lo sciabordio delle onde. Vedo una barca all'orizzonte ... 

Ingredienti per una teglia 
Per l'impasto : 400 gr. di farina  (io ne uno una con una W dichiarata di 260-280 e proteine sul 12.2%) - acqua in bottiglia – 11 gr. sale fino - 3 gr. circa di lievito di birra disidratato
Per il pesto : 30 gr. basilico – 1 cucchiaio di pinoli – 2 noci - 1 ciuffetto di prezzemolo – 1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato – 1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato - sale – aglio – olio e.v.o.
Ingredienti per la farcitura : 1 treccia di fiordilatte da 250 gr. - parmigiano reggiano grattugiato - 1 lattina di pomodorini in succo –  250 gr. fagiolini – 300 gr. patate - 140 gr. provolone dolce – 200 gr. tonno sottolio scolato – 10 olive nere sottolio denocciolate – prezzemolo - aglio - sale e pepe – olio e.v.o.

PREPARAZIONE
Per preparare la pasta della pizza : allungare il pesto con tanta acqua quanta ne occorre ad avere un peso di circa 325 gr. (unirne poi successivamente se ne occorre), e seguire questa ricetta per vedere come impastare
Per il pesto : frullare insieme il basilico con il prezzemolo, le noci, i pinoli, un filo di olio e.v.o. e poca acqua fredda. Versare il composto in una tazza strofinata di aglio. Unire il pecorino e il parmigiano e regolare di sale. Far riposare, coperto in frigorifero.
Pulire i fagiolini e sbollentarli in acqua salata (3-4 minuti), scolarli e raffreddarli, per mantenerli croccanti.
Pelare le patate, tagliarle a cubetti e sbollentarli in acqua bollente salata, portandoli quasi a cottura.
Scaldare un filo di olio e.v.o. in una padella con uno spicchio di aglio. Farvi saltare le patate, così da colorirle.  Unire anche i fagiolini. Cuocere brevemente. Al termine regolare di sale e pepe ed eliminare l'aglio.
Scolare la mozzarella, tagliarla in quattro e tamponarla con carta assorbente. Stracciarla e cospargerla con il parmigiano grattugiato.
Scolare bene i pomodorini dal loro liquido. Condirli prima di usarli con sale, pepe ed origano.
Scolare il tonno, unirvi le olive tagliate a rondelle e il prezzemolo tritato. Regolare di sale e pepe.
Cuocere la pasta per circa 10 minuti a 250°C  in forno ventilato, nella parte bassa.
Sfornare e distribuire sulla pizza la mozzarella, i pomodorini, le verdure e il provolone a fette. Rimettere in forno ad altezza media per altri 8 minuti. Sfornare e rifinire con il tonno.

Commenti

Post più popolari