Pizza con robiola, erborinato, funghi, cotto e salsiccia

Pizza con robiola, erborinato, prosciutto cotto, funghi e salsiccia
La pizza pigra .. no ..  non è la pizza ad essere pigra oggi. Di pigro qui c'è solo la cuoca di casa.
Ogni tanto è bello far lavorare anche gli altri : il produttore di formaggio ad esempio. L'uomo del prosciutto cotto, la donna dei sottoli. 
Non li ho invitati a casa .. maleducata... ho solo usato i loro prodotti. 
Io assemblo, ed esce una vera squisitezza. 
Ogni tanto è bello mettersi semplicemente nelle mani degli altri !!!

Ingredienti per una teglia
Per l'impasto : seguire questa ricetta
Ingredienti per la farcitura : 250 gr. luganega - 1 treccia di fiordilatte da 250 gr. - parmigiano reggiano grattugiato - 1 lattina di pomodorini in succo –  150 gr. funghi sottolio – 100 gr. robiola – 100 gr. erborinato – 150 gr. prosciutto cotto – origano - sale e pepe – olio e.v.o.

PREPARAZIONE
Preparare la pasta da pizza come indicato nel link.
Scolare la mozzarella, tagliarla in quattro e tamponarla con carta assorbente. Stracciarla e cospargerla con il parmigiano grattugiato.
Rosolare la luganega, privata del budello, e tagliata a tocchetti.
Scolare bene i pomodorini dal loro liquido. Condirli prima di usarli con sale, pepe ed origano.
Cuocere la pasta in bianco (senza la farcia) per circa 12 minuti a 250°C  in forno ventilato, nella parte bassa.
Sfornare e distribuire sulla pizza la robiola mescolata con l'erborinato, i pomodorini, il prosciutto cotto tagliuzzato, la mozzarella, i funghi e la luganega. Rimettere in forno per altri 8 minuti, sino a doratura della pasta, questa volta nella parte centrale

Commenti

  1. No, ma sei tornata!!!! Non puoi capire che bella sorpresa stamattina quando ti ho vista tra i blog segnalati su Blogloving :) Tu dirai: chi è questa? Una tua grande fan fino al 2011, non sai quante ricette tue ho rifatto. Poi, nel 2012, mi sono buttata anche io con il mio blog, ma alle mie muse ispiratrici sono rimasta affezionata. :D Baci, Danja

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Danja, ti posso solo ringraziare. Le tue parole per me sono un grandissimo dono e non puoi nemmeno immaginare quanto mi facciano piacere. Mi hai commossa e lasciata quasi senza parole ... mi hai fatto sorridere ed emozionare. Ancora grazie ...

      Elimina

Posta un commento

La parola a Voi ...

Post più popolari