Cannoli salati ai porcini con mousse di formaggio al tartufo

Cannoli salati ai porcini con mousse di formaggio al tartufo
Mi girava per casa ... ma per puro caso ... un tubetto di pasta di tartufo bianchetto ... non perché sia uno dei miei ingredienti preferiti .. nooo .... 
La vera domanda era cosa farci : stare sul classico con un risottino o un filettino ?? Non si sbaglia mai ... ma volevo fare qualcosa di diverso.
E così mi è venuta questa idea : cannoli salati ai funghi (con la farina di porcini proprio nell'impasto, ricavandola macinano quelli secchi nel macinacaffè) e una gustosa mousse di formaggio e tartufo.
Approvato ... anzi ... approvatissimo !!!!

Ingredienti per 6-8 cannoli  : 100 gr. farina 00 – ½ cucchiaino di zucchero a velo - 1 cucchiaio di vino bianco secco – 5 gr. funghi porcini secchi - 10 gr. strutto fuso – 1 uovo - un pizzico di sale di sale e una macinata di pepe
Per il ripieno : 100 gr. ricotta di bufala – 90 gr. robiola – 70 gr. panna montata – 2 cucchiai di parmigiano grattugiato – 15 gr. pasta di tartufo bianchetto - 2 cucchiai di latte – 1 foglio piccolo di gelatina (2 gr.)  - sale – pepe – noce moscata – alloro – 1 ciuffetto di rosmarino  - sesamo tostato e semi di papavero
Per friggere : olio di semi di arachide
Per accompagnare : 100 gr. prosciutto crudo

Cannoli salati ai porcini con mousse di formaggio al tartufo
PREPARAZIONE
Per i gusci : setacciare la farina e fare una fontana. Spazzolare i porcini secchi e macinarli. Unirli alla farina.
Al centro della fontana aggiungere lo zucchero, l'uovo, il vino, il sale e lo strutto sciolto ormai tiepido.
Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico, non appiccicoso. Avvolgere con pellicola e far riposare per un'ora a temperatura ambiente.
Quindi stendere fino ad ottenere una sfoglia sottile (usando la macchina stendipasta, terzultima tacca).
Coppare ad un diametro di circa 10 cm., dare un'ulteriore stesa usando il mattarello, per dare una forma un po' ovale.
Avvolgere le sfoglie attorno ai cannelli, senza stringere eccessivamente e chiudere facendo pressione sul bordo inumidito con poca acqua.
Friggere in olio profondo.
Scolare e far asciugare su carta paglia o assorbente, stringere il cannello e sfilare il guscio. Far raffreddare completamente su una gratella e poi conservare i cannoli in un recipiente a chiusura ermetica.
Per la mousse : scaldare il latte con l'alloro e il rosmarino. Ammollare la colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda. Scolarla e strizzarla e scioglierla nel latte riscaldato.
Setacciare ricotta e robiola. Unirvi la pasta di tartufo, il parmigiano e il latte filtrato. Regolare di sale e pepe e profumare con noce moscata.  Per ultimo amalgamare la panna montata.
Coprire con pellicola e conservare in frigorifero.
Con l'aiuto di una sac-a-poche, farcire i cannoli. Decorare le estremità con poco sesamo tostato e semi di papavero e accompagnare a del prosciutto crudo.

Commenti

Post più popolari