Involtini di spada affumicato alle melanzane e burrata

Involtini di spada affumicato alle melanzane e burrata
Questo piatto è uno sfiziosissimo antipasto, piuttosto veloce e semplice da fare, ma di grande gusto. 
L'ho preparato per la mia ultima vigilia di Natale e, a dire il vero, l'ho già fatto altre due volte. 
Devo dire che è buono in ogni stagione, ancora di più in estate, che è  proprio la stagione delle melanzane. 
E poi, ad un antipasto fresco, con burrata e pomodorini confit, non si può di certo dire di no !

Ingredienti per 2 persone : 100 gr. pesce spada affumicato – pinoli tostati – 125 gr. burrata, stracciata e condita con poco olio e.v.o., sale e pepe – qlc. foglia di insalatina - pomodorini confit - olio e.v.o. - succo di 1 fetta di limone – sale e pepe
Per le melanzane : 350 gr. melanzane viola – sale – pepe – olio e.v.o. - prezzemolo – rosmarino – aglio – 1/3 cucchiaino scarso di paprika affumicata – peperoncino fresco - poca menta secca – erba cipollina - 1 o due falde di pomodori secchi tritati al coltello
Per i pomodorini confit : pomodorini – olio e.v.o. - sale e pepe – zucchero – timo – buccia di limone - aglio

PREPARAZIONE
Per i pomodorini confit : tagliarli a metà e privarli dei semi. Disporli su una teglia strofinata di aglio. Insaporirli con sale, pepe, foglioline di timo, zucchero, buccia di limone grattugiata e un filo di olio e.v.o.. Metterli in forno caldo a 150°C per 30-40 minuti.
Cuocere la melanzana intera, bucherellata con una forchetta, su una griglia in forno caldo a 200°C sino a quando è cotta (circa 45 minuti). Sfornarla, farla intiepidire e poi eliminare la buccia. Scolarla e strizzarla dolcemente. Tagliarla a dadini e metterli in una boule strofinata di aglio con i pomodori secchi tritati, poco olio e.v.o., un ciuffo di rosmarino (poi da eliminare), poca paprika affumicata, del peperoncino piccante fresco privato dei semi e tritato, pochissima menta secca, erba cipollina e prezzemolo tritato. Regolare di sale e pepe. Far insaporire.
Fare delle piccole quenelle con le melanzane.
Stracciare la burrata e condirla con un filo di olio e.v.o., sale e pepe.
“Sporcare” i piatti con la burrata,  Sopra disporvi le quenelle di melanzana. Ricoprire ognuna con una fettina di pesce spada. Distribuire i pomodorini confit e qualche fogliolina di insalata.
Condire con un'emulsione di olio e.v.o., succo di limone, sale e pepe. Rifinire con i pinoli e servire.

Commenti

Post più popolari